Messina mai vittorioso a Matera negli otto precedenti. L’ultimo nel 1981

Una fase della sfida tra Messina e Matera finita 0-5

Otto i precedenti di campionato, tutti a livello di Serie C, tra Matera e Messina in terra lucana. Nel bilancio tre vittorie dei padroni di casa, ben cinque pareggi e nessuna affermazione dei giallorossi. Si comincia con lo 0-0 del 1968-69. Il risultato a reti bianche si ripete anche nella stagione successiva. Nel 1970-71 le due squadre si affrontano alla prima giornata. Il Matera, a segno con Carella al 56’, fa sua l’intera posta in palio, imponendosi per 1-0. Biancazzurri vittoriosi anche nel 1971-72. Firmato Calì, al 7’, l’illusorio vantaggio dei peloritani. La doppietta di Toffanin, tra il 22’ e l’85’, capovolge le sorti del match, regalando il successo per 2-1 al Matera.

La formazione del Matera scesa in campo all'andata al San Filippo

La formazione del Matera all’andata al San Filippo

Sfida ricca di gol il 17 dicembre 1972. Sempre Toffanin apre le marcature per i locali al 20’. Poi al 44’ Giacomin ed al 72’ Di Giusto fanno pregustare il blitz al Messina, prima del definitivo 2-2 ad opera di Veneranda all’87’. Dopo lo 0-0 del 1974-75, c’è l’1-1 della stagione 1976-77. Vantaggio del Matera con Picat Re al 55’, pari di Polizzo al 68’. L’ultimo precedente si riferisce alla Serie C2 1981-82. Messina battuto per 2-1. A Cristiano, in gol al 55’, risponde Alivernini all’85’. A 1’ dallo scadere la firma decisiva di Arzeni.

L'allenatore Auteri in panchina

L’allenatore Auteri in panchina

L’ultimo precedente, Matera-Messina 2-1 del 18-10-1981
Matera: Casiraghi, Cristiano, Melis, Gambini, Aghilarre, De Pasquale, Trezza (83′ Cifarelli), Arzeni, Puleo, Sorrentino, Sciaconiello (64′ Lupini).
Messina: Anellino, Longo (62′ Giangeri), Maglio, Mondello, Colaprete, Napoli, Giobbio, Lenoci, Marescalco, Jannucci, Alivernini.
Arbitro: Ronchetti di Modena
Marcatori: 55′ Cristiano, 85′ Alivernini, 89′ Arzeni

Commenta su Facebook

commenti