Messina, Fumagalli subito convocato. Tornano Trasciani e Curiale, out in quattro

Ermanno FumagalliErmanno Fumagalli con la divisa del Piacenza

In occasione della seconda giornata di ritorno del campionato di serie C, sono 20 i calciatori convocati per la gara che vedrà il Messina affrontare la Virtus Francavilla allo stadio “Franco Scoglio” con inizio alle 14.30. Tre le novità rispetto alla gara di Crotone: il neo-acquisto Fumagalli tra i pali e i rientranti Trasciani in difesa e Curiale in attacco. Recuperato in extremis Iannone, che come ha spiegato Raciti è reduce da un attacco influenzale e dovrebbe quindi partire dalla panchina.

Fofana

Il saluto tra i capitani di Taranto e Messina (foto Paolo Furrer)

Oltre al lungodegente Piazza, sono quattro gli indisponibili: i difensori Camilleri, Fazzi e Angileri, tutti in condizioni fisiche non ottimali, e il portiere Daga, che al di là della terapia sostenuta in settimana potrebbe lasciare la città dello Stretto dopo l’arrivo di Fumagalli, che si candida ad una maglia da titolare anche se ha svolto soltanto un allenamento con i nuovi compagni. Almeno per il primo match del 2023 il rinnovato staff tecnico potrebbe confermare gran parte dell’assetto varato da Auteri e la difesa a tre per l’assenza di terzini di ruolo. In difesa uno tra Berto e Filì, più a loro agio sul centro-sinistra, dovrebbe affiancare il centrale Ferrini e Trasciani, che già l’anno scorso con Raciti agì sulla destra.

A centrocampo non mancano le opzioni: in mezzo dovrebbero trovare spazio Marino, Fofana e uno tra Fiorani e Mallamo. Il nuovo tecnico ha fatto intendere che non ci sarà più spazio per gli esperimenti, quindi sembra improbabile la riproposizione di Konate sulle corsie o di Balde al centro dell’attacco. Sulle fasce potrebbero giocarsi le due maglie residue Versienti, Napoletano e Grillo. In avanti potrebbe agire l’inedita coppia composta da Ngombo e Catania, con i fin qui meno incisivi Curiale, Balde e Zuppel inizialmente in panchina. Ma con gli allenamenti a porte chiuse è ovviamente impossibile valutare lo stato di forma dei venti convocati, a maggior ragione dopo due settimane di stop.

Fazzi

L’infortunato Fazzi in tribuna (foto Paolo Furrer)

Di seguito la lista completa dei convocati con i numeri di maglia – PORTIERI: 22. Michal Lewandowski; 30. Ermanno Fumagalli. DIFENSORI: 5. Gabriele Berto; 15. Manuel Ferrini; 17. Giuseppe Filì; 23. Daniele Trasciani. CENTROCAMPISTI: 28. Marco Fiorani; 6. Lamine Fofana; 75. Andrea Mallamo; 4. Roberto Marino; 70. Paolo Napoletano; 14. Amara Konate; 27. Leandro Versienti. ATTACCANTI: 10. Ibourahima Balde; 20. Lorenzo Catania; 11. Davis Curiale; 7. Paolo Grillo; 8. Carmine Iannone; 39. Maecky Ngombo; 9. Diego Zuppel.

Autori

+ posts

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma. Nel 2022 l'ingresso nel mondo dell'istruzione, a Siena.

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma. Nel 2022 l'ingresso nel mondo dell'istruzione, a Siena.