Messina, 19 i convocati per Crotone. Torna Balde, ancora out Curiale e Fazzi

Balde e FofanaBalde e Fofana si scambiano un pallone (foto Paolo Furrer)

In occasione della prima giornata di ritorno del campionato di serie C, sono 19 i calciatori convocati per la gara che vedrà il Messina affrontare il Crotone allo stadio “Ezio Scida” con inizio alle 14.30. Torna a disposizione Balde, che ha saltato l’ultima gara con il Taranto. Indisponibili lo squalificato Trasciani e gli infortunati Angileri, Camilleri, Fazzi, Curiale e Piazza.

Marcello Pitino

Il direttore sportivo Marcello Pitino (foto Paolo Furrer)

I peloritani hanno chiuso senza punti in trasferta il girone di andata e cercano un colpo di coda per dare una sterzata alla stagione, in attesa dell’annunciata rivoluzione invernale sul mercato e nello staff tecnico, considerato che il direttore sportivo Marcello Pitino e l’allenatore Gaetano Auteri (appiedato dal Giudice Sportivo) sembrano ormai in uscita.

Di seguito la lista completa dei convocati con i numeri di maglia – PORTIERI: 1. Riccardo Daga; 22. Michal Lewandowski. DIFENSORI: 5. Gabriele Berto; 15. Manuel Ferrini; 17. Giuseppe Filì; CENTROCAMPISTI: 80. Giuseppe D’Amore; 28. Marco Fiorani; 6. Lamine Fofana; 75. Andrea Mallamo; 4. Roberto Marino; 70. Paolo Napoletano; 14. Amara Konate; 27. Leandro Versienti; ATTACCANTI: 10. Ibourahima Balde; 20. Lorenzo Catania; 7. Paolo Grillo; 8. Carmine Iannone; 39. Maecky Ngombo; 9. Diego Zuppel.

Autori

+ posts

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma. Nel 2022 l'ingresso nel mondo dell'istruzione, a Siena.

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma. Nel 2022 l'ingresso nel mondo dell'istruzione, a Siena.