Messina, 19 i convocati. Maiorano salterà il Castel Rigone

Per la sfida di sabato con il Castel Rigone il tecnico giallorosso Gaetano Catalano dovrà fare a meno del centrocampista Maiorano, out a causa di un problema al ginocchio accusato nella partitella infrasettimanale disputata a Santa Margherita contro il Messina Sud. Toccherà dunque a Simonetti, come accaduto a Santa Croce sull’Arno contro il Tuttocuoio, affiancare in mezzo al campo Bucolo.

Tra i diciannove convocati anche Ignoffo e De Bode, pienamente recuperati dopo aver superato i rispettivi infortuni, e Parachì, che si era fermato nell’allenamento di ieri. In difesa mancherà invece Cucinotta, fermato per due giornate dal giudice sportivo. Il forfait del fantasista Guadalupi, operato ad inizio settimana, dovrebbe comportare la riproposizione del tandem offensivo composto da Corona e Chiaria.

In lista non figurano nemmeno Mangini, Di Stefano e Siciliano, quest’ultimo ai box ormai da settimane. Sono sempre in attesa del transfer gli stranieri Piovi, Scoponi, Guilana e Sosa. Il gruppo effettuerà a Castel Rigone la rifinitura pre-match. Gli umbri hanno raccolto appena un punto in tre gare, subendo ben otto reti nelle due trasferte fin qui disputate. Sulla carta sono una delle formazioni meno competitive del girone.

Questo l’elenco dei convocati del Messina per la gara di sabato 21 settembre, alle 14,30, presso lo stadio “San Bartolomeo” contro la formazione del Castel Rigone:
Lagomarsini Ettore; Iuliano Rino; Ignoffo Giovanni; Silvestri Luigi; De Bode Alessio; Caiazzo Procolo; Caldore Sebastian; Bolzan Riccardo; Quintoni Giuseppe; Bucolo Rosario; Simonetti Francesco; Guerriera Marco; Costa Ferreira Pedro Miguel; Gherardi Alessandro; Parachì Andrea; Corona Giorgio; Chiaria Roberto; Buongiorno Daniele; Lasagna Fabrizio.

Commenta su Facebook

commenti