Messana Tremonti pronta per il derby cittadino con il Savio

La Messana Tremonti guarda al derby cittadino con il Savio con fiducia e la voglia di provare a cogliere un nuovo risultato positivo per dare ulteriore sostanza alla classifica. Il calendario riserva in questa settima giornata del girone B del campionato di serie C un avversario di tutto rispetto che non ha mai nascosto le sue ambizioni play off. Il Savio vanta un ruolino fatto di sole vittorie che lo hanno proiettato con 13 punti al secondo posto alle spalle della capolista Cresci In Rete. Possiede un roster dotato di ottime individualità tecniche: su tutti Marcela Nielsen che è in grado di fare la differenza, senza dimenticare la presenza di Paola Toscano che da esperienza in regia e del libero Rosa Letizia.

Una fase del match tra AS Volley e Messana Tremonti

Una fase del match tra AS Volley e Messana Tremonti

La Messana Tremonti ha però a sua volta un buon potenziale e viaggia in linea con l’obiettivo stagionale che è quello della salvezza e, per quanto fatto vedere in queste prime sette giornate, ha le potenzialità per raggiungerlo. Entusiasmo, grinta e spirito di gruppo abbinate anche alle qualità tecniche sono i punti di forza delle arancioni di mister Pastone: senza dimenticare che la pressione del risultato ad ogni costo sarà tutta dalla parte delle gialloblu salesiane che, come già detto, coltivano ambizioni play off. Il successo di Milazzo contro l’As Volley ha fruttato per Giunta e compagne non soltanto altri tre punti alla classifica ma una ancora maggiore consapevolezza di potere ben figurare sul campo contro qualsiasi avversario. Adesso si vuole continuare su questa strada, cercando di dare sempre più costanza al gioco della squadra che peraltro nelle ultime uscite ha registrato dei progressi consistenti.

Per la gara con il Savio mister Pastone dovrà ancora una volta fare i conti con le condizioni fisiche non ottimali di Giunta e Pappalardo e non potrà contare su Domenica Stornante ma in compenso potrà giocarsi la carta Ludovica Conti: la centrale arancione ha fatto il suo ritorno in panchina a Milazzo e non è da escludere che non possa trovare spazio in campo nel corso della gara. L’incontro in programma domenica alle ore 17 tra le mura della “Juvara” sarà diretto dal primo arbitro Benedetto D’Angelo e dal secondo Tiziana Ciccarello.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti