Meriense e Pgs Luce chiudono l’andata col botto. Meriven, tre punti d’oro

Pgs Luce, 3-2 al Megara Augusta

Tredicesima giornata, l’ultima del 2019, per il campionato di Serie C1 di calcio a 5. Successo casalingo per la Meriense che batte 3-1 il Montalbano e va al giro di boa al secondo posto in classifica. Occhiuzzo, Interdonato e Vieira firmano il successo al “Palaberti”. Ravidà a segno per gli ospiti. Tre le lunghezze di distanza dalla capolista I Bruchi, che si laurea campione d’inverno vincendo per 4-1 contro il Mortellito (gol di Costantino) in virtù delle reti siglate da Pagliaro, Laghigna, Stenco e Pasqua.

Meriense-Montalbano 3-1

Balza prepotentemente in zona playoff la Pgs Luce che piega 3-2, nella palestra di Montepiselli, il Megara Augusta. Bucca, Costanzo e Foti a bersaglio per la squadra di mister Martelli che ha incassato le marcature di Almeida e Mura. Sorride anche il Meriven del tecnico Carnazza che regola per 4-2 il quotato Kamarina con la tripletta di Gitto ed il centro di Bruno, ottenendo tre punti preziosissimi. Perna e Alessandrà per gli ospiti. Nelle altre gare, I Calatini-La Garitta Acireale 3-4, Inter Club Villasmundo-Città di Leonforte 4-3. Il 4 gennaio 2020 l’inizio del girone di ritorno.

Classifica: I Bruchi 29, Meriense 26, Catania C5, Kamarina 24, Pgs Luce 22, Città di Leonforte, Inter Club Villasmundo 21, La Madonnina 20, Megara Augusta 19, La Garitta Acireale 16, Meriven 13, Mortellito 10, I Calatini 9, Montalbano 4.

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva