Meraviglioso tris e primo posto in classifica per l’Atene

AntonellaCasale

Antonella Casale a segno a Caltanissetta

La matricola terribile Atene non poteva di certo immaginare un inizio di campionato così entusiasmante visto che, dopo le prime tre giornate, le messinesi guidano la testa della classifica del torneo regionale di serie C a punteggio pieno. Le ragazze del presidente Salvatore Mangano si sono imposte, infatti, anche sul campo del Pro Nissa con il risultato di 4 a 2 e si candidano, così, ad essere una delle formazioni protagoniste di questa stagione sportiva.

Per la squadra guidata da mister Tiziana Impoco la trasferta di Caltanissetta è stata sicuramente piena di insidie. Dopo essere andate in vantaggio con Giusy Scarfì e Antonella Casale, nella seconda frazione di gioco le peloritane subiscono, infatti, il ritorno delle avversarie, che pareggiano i conti. Nei minuti finali del match, però, un rigore di Alessandra Chirico ed una rete della solita Francesca Bertino, riportano il sorriso in casa Atene. La Casale, autrice della seconda marcatura, commenta così i 3 punti ottenuti al “Pala Carelli”: “Nel match con il Pro Nissa è emerso maggiormente il gioco di squadra ed abbiamo confermato, inoltre, di avere carattere, lottando fino all’ultimo secondo per ottenere questa vittoria. L’inizio di torneo con tre vittorie in altrettante partite disputate ci riempie di entusiasmo, anche se ci rendiamo conto che c’è ancora molto da fare. Per quanto mi riguarda, mi sono integrata benissimo nel gruppo e l’ambiente che ho trovato è stato accogliente”. La Casale ha militato nelle ultime tre stagioni nel Ganzirri, l’altra formazione messinese che partecipa al torneo di serie C e domenica l’Atene ospiterà, all’Istituto Ignatianum, proprio le rivierasche in un attesissimo derby (inizio ore 16). La stessa Casale dichiara: “affronterò la mia ex squadra con molta tranquillità, sarà sicuramente una bella partita e più che uno scontro sarà un incontro”.

 

 

Commenta su Facebook

commenti