Lucarelli, Corona, Zampagna e Parisi: quattro simboli che rispondono #Iocisono

Cristiano Lucarelli

#Iocisono. E’ diventato virale l’hastag lanciato dall’azzeccatissima campagna di marketing dell’ACR Messina che sta registrando numeri davvero importanti in termini di visualizzazioni su Facebook. Servirà l’apporto di tutti, spostandosi dal web agli spalti del “Franco Scoglio”, in occasione di Messina-Catania, il derby che domenica segnerà l’inizio del nuovo corso societario.

Riccardo Zampagna

Ha aperto la serie, e non poteva essere altrimenti, il tecnico Cristiano Lucarelli“Un giocatore da solo è un numero, tanti uomini insieme fanno una squadra che non si arrende mai! Noi ci siamo, e tu?”. Poi è stato il turno di Giorgio Corona, uno dei fedelissimi di Franco Proto e futuro club manager, dopo aver segnato valanghe di gol in maglia giallorossa. Da un bomber all’altro: Riccardo Zampagna, autore di 34 reti in 75 gare disputate tra A e B. “Io ci sono. Forza Messina, daje!” il grido di incitamento dell’amatissimo Re Riccardo. Insieme a lui, in quel Messina del 2004-05 che stupì l’Italia piazzandosi al settimo posto in massima serie, c’era anche Alessandro Parisi, per il quale si profila un incarico nel Messina che vuole far reinnamorare la gente. Ecco i quattro video, in attesa di nuovi protagonisti… 

Autori

+ posts