L’Ossidiana punta a sovvertire i pronostici in casa della Cesport Napoli

Benny Abbaleo in azione

Benny Abbaleo in azione (Ossidiana)

Seconda trasferta di campionato per l’Ossidiana che, nella terza giornata del torneo cadetto di pallanuoto maschile, se la vedrà sabato pomeriggio a Napoli con la quotata Cesport (inizio ore 15, piscina “Scandone”). Gara difficile per la compagine dello Stretto sia per la caratura dell’avversario, che presenta in organico diversi talentuosi elementi, che per la non ottimale condizione di alcuni giocatori peloritani. Quasi sicuramente non partirà, infatti, per la Campania l’acciaccato Carlo Nucita, alle prese con i postumi di una dolorosa botta al costato, e sono in dubbio pure Giorgio Cannizzaro e Giuseppe Rinaldi.

“Ci attende un impegno sicuramente duro – dichiara il tecnico Nicola Germanà – contro una formazione forte, costruita con l’ambizione di competere per l’alta classifica. Non so ancora se avrò a disposizione Cannizzaro e Rinaldi, mentre è improbabile il recupero di Nucita. In ogni caso, daremo il massimo per fornire una buona prestazione in un impianto storico per la pallanuoto italiana. Dai ragazzi mi attendo, soprattutto, una risposta caratteriale dopo il derby perso e naturalmente dei miglioramenti rispetto proprio alla partita con il Cus Unime”. La Cesport allenata da Fabrizio Rossi ha ottenuto nelle prime due uscite altrettante vittorie ed è, quindi, a caccia del tris, ma dovrà fare i conti con una rivale determinata a fare bene. Arbitrerà la sfida il signor Rotunno.

GIOVANILE: Ottimo inizio di stagione per le squadre Under 17 e 13 dell’Ossidiana. I più grandi si sono imposti a Mascalucia in casa della Torre del Grifo per 2-29, mentre l’Under 13 si è aggiudicata agevolmente (16-0) la stracittadina con il Cus Unime. Domenica, infine, tornerà in vasca l’Under 15, che, nel girone “Elite”, debutterà alla “Cappuccini”, dopo il prezioso pareggio esterno con l’Ortigia (6-6), contro la corazzata Telimar Palermo (ore 12.30).

PROGRAMMA 3^ GIORNATA SERIE B (girone 4): Acicastello-Aqavion; Modugno-Basilicata Nuoto 2000; Cesport-Ossidiana; Cus Unime-San Mauro; Cosenza Nuoto-R.N. Napoli.

Rinaldi e Cannizzaro in dubbio

CLASSIFICA: San Mauro, Cus Unime, Cesport e Aqavion 6; Acicastello e Cosenza Nuoto 3; R.N. Napoli, Ossidiana, Basilicata Nuoto 2000 e Modugno 0.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com