L’Ossidiana perde lo scontro diretto con la G.P. Modugno

OssidianaIl time-out dell'Ossidiana
Ossidiana

I giocatori dell’Ossidiana nella fase di presentazione delle squadre prima del via

Continua puntualmente a manifestarsi il “mal di trasferta” dell’Ossidiana. La squadra messinese ha perso in Puglia lo scontro diretto contro la G.P. Modugno (13-7), valevole per la quarta giornata di ritorno del campionato di serie B di pallanuoto maschile (girone 4), e vede ora complicarsi il cammino salvezza.

Com’è avvenuto già altre volte lontano da casa, il “sette” dello Stretto comincia in salita la gara, chiudendo il parziale d’apertura sotto di 3 gol (4-1). L’unica realizzazione peloritana porta la firma di Carlo Nucita. Il secondo tempo è particolarmente tattico ed i due portieri rimangono, così, imbattuti. I giovani pugliesi chiudono poi i conti, dopo l’intervallo lungo, grazie alle marcature degli scatenati Casieri e Colucci. Orgogliosa ma nel contempo tardiva è la reazione di Vinci e compagni, che sono anche sfortunati nelle conclusioni. Non bastano, infatti, per cambiare l’inerzia del match le reti siglate da: Gianluca Falvo D’Urso, Maurizio Blandino (3), Nucita e Giovanni Mantineo. “La G.P. Modugno ci aveva messo in difficoltà pure all’andata – queste le parole del tecnico Nicola Germanàe di fronte al caloroso pubblico amico ha dimostrato di essere una formazione valida e motivata. I miei ragazzi hanno concretizzato poco sottoporta, colpendo pali e traverse, ma nella pallanuoto i legni sono inesorabilmente errori”.

Ossidiana

Una panoramica della piscina

RISULTATI 13^ GIORNATA SERIE B (girone 4): Acicastello-Basilicata Nuoto 2000 12-7; Cus Unime-Rari Nantes Napoli 10-10; Cesport-San Mauro Nuoto 6-6; Cosenza Nuoto-Aqavion 5-10; G.P. Modugno-Ossidiana 13-7.

CLASSIFICA: Aqavion 37; Cesport 29; Acicastello 27; Cus Unime 25; Basilicata Nuoto 2000 20; San Mauro Nuoto 13; R.N. Napoli 11; Ossidiana, G.P. Modugno e Cosenza 9.

TAB. G.P. MODUGNO–OSSIDIANA MESSINA 13-7
G.P. MODUGNO: Loseto, Casieri 4, Pascazio, Ficarelli, Diegone, Longo, Colucci 3, Gregorio 2, Caringella 1, De Luce 1, Corallo 1, Barresi 1, Ladisa. All. Carbonara.
OSSIDIANA: Vinci, Mantineo 1, Tripodo, Nucita 2, Abbaleo, Blandino 3, Cannizzaro, Isaja, Rinaldi, Paratore, Falvo D’Urso 1, Anastasi, Amoroso. All. Germanà.
ARBITRO: Ibba.
PARZIALI: 4-1; 0-0; 4-2; 5-4.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti