L’Ossidiana Messina perde a Napoli e nel playout sfida l’Aquademia

Ossidiana MessinaI giocatori dell'Ossidiana Messina

Sconfitta “indolore” per l’Ossidiana Messina nell’ultima giornata del campionato di serie B di pallanuoto maschile. La squadra dello Stretto, presentatasi alla “Scandone” in formazione rimaneggiata, è stata superata dalla forte Nuoto 2000 Napoli per 19-8, ma disputerà il playout contro l’Aquademia, terzultima del girone 3. I laziali, che giocano nello stadio del nuoto di Anzio, avranno il vantaggio di disputare davanti al proprio pubblico l’eventuale “bella”.

Ossidiana Messina

Un time out della squadra peloritana

In Campania, i ragazzi allenati da Nicola Germanà reggono l’urto degli avversari nel parziale d’apertura, portandosi sul 3-3 grazie alla doppietta di Marco Lo Prete e al centro di Felice Sollima. Poi i padroni di casa pigiano il piede sull’acceleratore, trascinati dai gol di Ruocco, e indirizzano il match con un break di 6-1.

Per gli ospiti vanno, comunque, a segno Maurizio Blandino, autore di una tripletta, Salvatore Logoteta e Davide Barlesi. Messa da parte questa gara, Vinci e compagni sono già proiettati alla serie decisiva per la permanenza nella categoria.

Risultati 4^ giornata (recupero girone 4): RN Napoli-Etna Waterpolo 3-7; Polisportiva Acese-RN Auditore Crotone 12-9; Nuoto 2000 Napoli-Ossidiana Messina 19-8; SSD Unime-Ortigia Academy 8-7; Waterpolo Catania-Waterpolo Palermo 7-8.

Classifica: RN Auditore Crotone 48; Polisportiva Acese 46; WP Palermo 42; Nuoto 2000 Napoli 36; Ortigia Academy 30; SSD Unime 20; Etna Waterpolo 19; WP Catania 17; Ossidiana Messina e RN Napoli 3.

Ossidiana Messina

Un tiro dell’esperto Maurizio Blandino

TAB. NUOTO 2000 NAPOLI-OSSIDIANA MESSINA 19-8
Nuoto 2000 Napoli: Ricci, Briganti 2, Paglietta 2, Ruocco 5, Severino 2, Di Martire 1, Cacace, Amato 1, Nina 2, Di Carluccio 2, Barbato 2, Fuorto. All. Elio Scognamiglio.
Ossidiana Messina: Vinci, Sollima 1, Logoteta 1, Blandino 3, Barlesi 1, Sarno, D’Agostino, Lo Prete 2, Arruzzoli, Di Bella. All. Nicola Germanà.
Arbitro: Volpini.
Parziali: 5-3; 6-1; 4-1; 4-3.

Autori

+ posts