L’Ossidiana inaugura il girone di ritorno con un successo

Fase di gioco OSSIDIANA-ACESE2Il girone di ritorno della serie C regionale di pallanuoto maschile è iniziato per l’Ossidiana con la terza vittoria casalinga stagionale. La squadra messinese ha superato, infatti, nella piscina scoperta dell’impianto “Cappuccini”, la Polisportiva Acese con il punteggio di 10-6.

Nucita e compagni sono stati bravi ad ipotecare i tre punti già nei primi due tempi, come confermano i parziali di 4-1 e 2-0 a proprio favore. Ottima la prova fornita in difesa, dove il portiere Mattia Vinci ha sfoderato alcuni prodigiosi interventi, ed efficaci si sono dimostrate le soluzioni offensive adottate. Dopo l’intervallo, il tecnico Nicola Germanà ha dato spazio a tutti gli elementi a disposizione, facendo giocare assieme per molti minuti i quattro promettenti Under 17 in organico: Dario Gravina, Giuseppe Cappuccio, Aurelio Denaro e Federico Anastasi. Gli acesi, punti nell’orgoglio, sono riusciti soltanto nel finale a ridurre il passivo, non destando, però, mai particolari preoccupazioni agli avversari. Peccato per il rigore fallito, a 2’ dalla sirena, da Cappuccio. Per l’Ossidiana, nelle cui fila mancava l’indisponibile Giorgio Cannizzaro, sono andati a bersaglio: Maurizio Blandino, autore di una tripletta e costante punto di riferimento per i giovani compagni, Fernando Alessio, Giovanni Mantineo, Enrico Giacoppo, tutti e tre due volte a segno, e Giuseppe Rinaldi. In classifica, l’imbattuta formazione dello Stretto (6 successi e 2 pareggi ottenuti, ndr) è in testa insieme alla Waterpolo Palermo con 20 punti in 8 gare disputate. Sabato è in calendario, infine, l’insidiosa trasferta con l’Aquarius Trapani (inizio ore 18), battuto all’andata per 17-6.Fase di gioco OSSIDIANA-ACESE1

TAB. OSSIDIANA-POLISPORTIVA ACESE 10-6

OSSIDIANA: Vinci, Mantineo 2, Terranova, Nucita, Alessio 2, Blandino 3, Luppino, Giacoppo, 2, Rinaldi 1, Cappuccio, Denaro, Anastasi, Gravina. All. Germanà.

POLISPORTIVA ACESE: Bonaccorso, Mirone, Rapisarda, Pulvirenti 1, Leonardi G. 2, Dato 1, Musumeci, Leonardi F., Bosco 1, Calà, Greco 1, Albano, Mensa. All. Maugeri.

ARBITRO: Puglisi di Catania.

PARZIALI: 4-1; 2-0; 1-1; 3-4.