L’Orlandina segue Basso o in alternativa Diouf. Come titolare si punta su Benvenuti

Beniamino BassoBeniamino Basso

Trovano conferma le prime anticipazioni di mercato in casa Capo d’Orlando. Secondo Superbasket infatti si stringono i tempi per colmare il vuoto creatosi nello spot vacante nel ruolo di centro del team paladino dopo la partenza di Abdel Fall, appena ufficializzato da Latina, sua nuova squadra. L’Orlandina segue Beniamino Basso, ventenne centro padovano sotto contratto dalla stagione 2019/20 con la Carpegna Prosciutti Pesaro (otto minuti totali nella stagione in corso).

Lorenzo Benvenuti

Lorenzo Benvenuti con la maglia di Scafati

I paladini sperano di giungere ad una fumata bianca con la Vuelle, società proprietaria del cartellino dell’atleta del 2001 ma il club marchigiano al momento appare restio a privarsi del ragazzo con la formula del prestito. In considerazione che il settore lunghi ad oggi può contare solo sull’altro giovane pari ruolo Samuele Moretti, se la trattativa con Basso non dovesse sbloccarsi, Spicchi d’Arancia conferma che l’alternativa più calda per i siciliani è il 21enne senegalese di formazione italiana Modou Diouf (Sports Leader Agency) che sta facendo molto bene in B a Bernareggio (9g, 10.9 ppg, 9.2 rpg, 1.4 bpg): il giocatore aveva nel contratto opzione di uscita per la A2 nel corso della scorsa estate, bisognerà capire se sia valida anche durante la stagione o meno perché difficilmente i lombardi si priveranno volontariamente di una delle loro punte.

In considerazione di un calendario che propone numerose sfide di fondamentale importanza per la classifica biancoazzurra la società sta, al contempo, stringendo i tempi per definire la trattiva per il pivot titolare: la prima scelta, come già anticipato dai siti specializzati, è l’ex Scafati Lorenzo Benvenuti, ormai in uscita dal team campano.

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva