Bilancio positivo per la stagione della Life Basket Messina

Targa ricordo per la Dirigente Scolastica Dott. Cacciola EgleTarga ricordo per la Dirigente Scolastica Dott. Cacciola Egle

Si chiude la stagione agonistica della Life Basket Messina. Grande soddisfazione viene espressa dallo staff tecnico e dirigenziale per i risultati ottenuti non solo sotto l’aspetto prettamente sportivo ma, soprattutto, dal punto di vista della crescita dei tanti ragazzi coinvolti che hanno dimostrato – dai nati nel 2010 ai nati nel 2003 – grande entusiasmo per il lavoro svolto con gli Istruttori Salvo Cannata, Emanuele Lucchesi e Martina Cosenza, sotto il coordinamento e la vigile supervisione del Responsabile del Centro Minibasket nonché coach dell’Under 13, Guido Restanti.

Foto gruppo Life Messina 2015-16

Foto gruppo Life Messina 2015-16

L’intento dell’Associazione che si prefigge come primo obiettivo la crescita dei giovani sotto il profilo civile e sociale attraverso la pratica di uno sport, la pallacanestro, nel rispetto delle regole e della legalità, è stato dunque pienamente perseguito. I ragazzi hanno dimostrato di sentirsi parte integrante di questo progetto, con una partecipazione e un impegno che li ha portati, anche sul piano tecnico, a conseguire notevoli risultati. La categoria Under 13 (nati 2003-04) si è classificata al 4° posto nel girone provinciale; i bimbi del Minibasket si sono comportati egregiamente, disputando vari concentramenti con le società della città e della provincia; la categoria Under 12 (nati 2004-05) si è classificata al 1° posto nel campionato CSI, guadagnandosi l’accesso alle finali nazionali a Montecatini.
Un doveroso, sentito ringraziamento da parte dello staff della Life, va alla dottoressa Egle Cacciola, dirigente scolastico della T.Cannizzaro-Galatti, che ha reso possibile l’utilizzo della palestra scolastica da parte dei nostri giovani atleti per svolgere i propri allenamenti.
Continua e, anzi, si intensifica l’attività del Progetto Club (Amatori-Life-Ganzirri) dalla cui sinergia, il prossimo anno, si attiverà per il gruppo dei nati nel 2003 su cui vengono riposte aspettative e, si spera, risultati ancora più ambiziosi.

Commenta su Facebook

commenti