Libertas Alcamo: disco verde col Cocuzza e quarto successo di fila

CostaCosta (foto Cambria)

Al PalaPertini di San Filippo del Mela la Libertas Alcamo si conferma tra le squadre da battere del campionato di serie C Silver Sicilia e con il quarto successo di fila (59-69 il punteggio finale) staziona nelle primissime posizioni. Il Cocuzza, come nelle ultime due settimane, nel turno infrasettimanale paga l’assenza del suo leader lituano Knyza (dovrebbe comunque riprendere a breve il suo campionato) che priva l’attacco di coach Li Vecchi di un’importante addizione. 59 i punti segnati dai filippesi dopo gli appena 48 segnati a Catania col Cus. Gara combattuta in avvio ma la Libertas è forte di un organico di spessore per la categoria e trova la fuga già nel secondo quarto grazie alle triple dei suoi frombolieri (i fratelli Genovese, decisivi a Messina, segnano 28 punti oltre ai 18 di Dragna) e spaccano in due la partita.

Cocuzza

Il pivot del Cocuzza Pesic (foto Cambria)

Il Cocuzza non molla mai e, pur con la sola serata al tiro positiva per Costa e Pesic (39 punti complessivi), prova a complicare i piani del team trapanese. Al 30′ il punteggio di 40-53 fa intravedere lo striscione del traguardo alla squadra di coach Ferrara che, nell’ultimo quarto, amministra il vantaggio in doppia cifra ed ottiene i due punti in vista del prossimo big match della sesta giornata contro l’Orsa Barcellona. Il Cocuzza resta in fondo alla classifica con due soli punti all’attivo e ripartirà domenica prossima sul difficile parquet di Torrenova.

A fine gara il commento del tecnico di Alcamo Vincenzo Ferrara: “Non abbiamo avuto la solita grinta e continuità necessaria in gare come questa ma siamo soddisfatti perchè il PalaPertini resta un campo molto difficile. Non cerchiamo alibi ma il lungo viaggio, unito al fatto che l’allenamento fino a ieri sera si è protratto a lungo e la gara di domenica scorsa ci ha tolto brillantezza. Felici ed entusiasti per le quattro vittorie di fila, partiamo per centrare la salvezza poi proveremo ad alzare l’asticella”.
Il capitano Dario Andrè conferma il pensiero del suo coach: “Era una gara difficile, il Cocuzza pur non al completo ha dato tutto. Stimo diventando la squadra che vogliamo essere ma la strada è ancora lunga. Sono d’accordo colò coach, apertiamo per salvarci solo dopo poi punteremo al massimo”.

Cocuzza San Filippo del Mela-Libertas Alcamo 59-69
Cocuzza: Vozza 4, Porcino 3, Spadaro ne, Costa 21, Maida 6, Pesic 16, Di Paola, Cocuzza 5, Paulesu 4, Marchetta ne. All. Li Vecchi
Libertas Alcamo: Farina ne, Genovese L. 12, Nicosia, Audino ne, Andrè 10, Piarchak 3, Manfrè 6, Dragna 18, Agrusa, Accardo ne, Genovese F. 16, Tagliareni 4. All. Ferrara

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti