L’Elite Basket Roma allenata da Angela Adamoli ingaggia la messinese Lara Sahin

Lara SahinLara Sahin alla Vitifrigo Arena con l'Elite Roma Under 15

Lara Sahin, messinese, classe 2007, è una nuova giocatrice di Elite Basket Roma. Il primo “acquisto” estivo della società proviene dalla Pcr Messina, con cui ha cominciato il suo percorso nel basket ottenendo da subito ottimi risultati. Ovvero la vittoria nel Trofeo Esordienti regionale e poi in quello nazionale con la rappresentativa siciliana. Sempre con la compagine messinese ha disputato le finali nazionali del 3X3 “Join the game” Under 13 e Under 14, rispettivamente a Jesolo e a Treviso, mentre con la canotta della Virtus Eirene Ragusa è stata campionessa regionale Under 13 nel basket a 5.

Ssd UniMe

La messinese Lara Sahin con la maglia della Ssd UniMe

Nella scorsa stagione, con l’Unime Messina, si è laureata campionessa regionale Under 15 e vice campionessa regionale Under 17, e ha disputato il campionato di Serie B. Nell’aprile scorso il punto più alto (fin qui, naturalmente) della sua giovanissima carriera: coach Giovanni Lucchesi l’ha convocata per il raduno della Nazionale Under 15 svoltosi a Chianciano Terme. E sempre ad aprile, in prestito proprio nelle fila di Elite, ha vinto il Torneo Nazionale di Pasqua a Pesaro nella categoria Under 15.

“Sono molto contenta di venire all’Elite, tanto più che le mie nuove compagne di squadra già a Pesaro mi hanno accolto nel migliore dei modi e con loro mi sono trovata benissimo. Sono certa che imparerò tantissimo da coach Adamoli e spero di dare il mio contributo alla squadra”, sono le prime parole della nuova giocatrice arancionera.

San Matteo

Lara Sahin al fianco di Simona Grillo

“L’arrivo di Lara attesta la volontà di crescita della società, perché è un prospetto riconosciuto a livello nazionale con potenzialità fisiche e tecniche di livello assoluto. La conosco da tanto tempo e so che ci porterà in dote la sua professionalità entusiasta, perché è una ragazza che ha tanta voglia di lavorare e di mettere in campo tanto agonismo”, commenta la responsabile del settore femminile di Elite, Angela Adamoli.

Con lei andiamo ad arricchire il nostro patrimonio di giovani giocatrici di talento, che nello scorso anno hanno già dimostrato il loro livello. Lara avrà da noi la possibilità di crescere ancora, grazie anche al nostro nuovo progetto che prevede un lavoro mirato sul fisico, sulla tecnica individuale, sull’atteggiamento in campo. Io come allenatrice e tutto lo staff intorno a me non vediamo l’ora di cominciare a lavorare con lei e con tutte le ragazze che contribuiranno a far crescere ancora di più la società”, ha concluso l’ex giocatrice della Pcr.

Autori

+ posts