Lega Pro – Tonfo Matera, 2-4 con il Catanzaro. Pari scoppiettante a Cosenza

Il tecnico del Matera Gaetano Auteri

Negli altri anticipi della quinta giornata di ritorno del girone C di Lega Pro crollo casalingo del Matera contro il Catanzaro e pari scoppiettante tra Cosenza e Casertana. La squadra di Auteri è caduta, 2-4, sotto i colpi del Catanzaro. All’8′ Giandonato porta in vantaggio le “aquile” calabresi, segnando sugli sviluppi di un corner. Tre minuti dopo l’1-1 di Carretta. Al 16′ di nuovo avanti gli ospiti grazie a Bernardo, appena tesserato dalla Paganese. Il tris è al 28′ ad opera di Mancuso. Coletti la riapre su punizione al 45′. Nella ripresa Mancuso, al 35′, chiude i conti in contropiede per il 2-4. Matera fermo a 38, il Catanzaro risale raggiungendo quota 36. Finisce invece 2-2 al San Vito. All’8′ De Angelis e al 4o’ Mancino per l’1-1 del primo tempo. Nella ripresa immediato vantaggio silano, al 1′, con Cori. Al 6′ il definitivo pari firmato da Cissè. Casertana quarta a 42, Cosenza ancora appaiato al Messina a 25.

Commenta su Facebook

commenti