Lega Pro – Laurea honoris causa per Macalli: “I tornei 2015-16 partiranno regolarmente”

Mario Macalli

Il presidente della Lega Pro, Mario Macalli, ha ricevuto il titolo di dottore in scienze della comunicazione, indirizzo marketing e finanza, dall’Università Popolare degli Studi di Milano. La cerimonia si è tenuta presso il Prorettorato bresciano dell’ateneo milanese ed è stata anche un’occasione di confronto per parlare della Lega Pro all’interno dell’attuale sistema calcio. “Il nostro – ha detto Macalli al Giornale di Brescia – è un torneo dove in molti, grandi e piccoli, trovano slancio: pensiamo al passato e all’AlbinoLeffe, all’Alzano Virescit, alla Fermana, al Cittadella ed all’Entella. Da noi non si sa mai chi vince. In altri campionati invece… Un ripescaggio del Brescia? I tornei partiranno regolarmente, anche se sento già dire che tarderemo per via del calcioscommesse. Ed il ripescaggio è previsto dalle norme, quindi il Brescia potrà tentare questa via come faranno anche altri. Si vedrà. Ci descrivono come la Lega dei poveri. Ma se ad un tavolo mettessimo Pasini, Gozzi, Arvedi, Vigorito e qualcun altro potrebbero decidere di comprare tutto il calcio italiano, pagandolo in contanti: questa è la LegaPro. Poi c’è quella dei dissidenti, delle calunnie, del fango, ma questo è un altro discorso e non mi appartiene”. 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti