L’Effe Volley affronta in casa il Castelvetrano. Ingaggiato il libero Luana Scalise

Sabato 24 alle ore 18,30 al PalaBucalo, nell’ultima gara del girone di andata, l’Effe Volley Santa Teresa ospita la Pasta Primeluci Castelvetrano nel big match della tredicesima giornata. La formazione trapanese occupa la terza posizione in classifica, forte dei suoi 20 punti ottenuti in dieci gare grazie a sei vittorie e quattro sconfitte, 23 set vinti e 14 persi. Dall’altro lato le padrone di casa si presentano con uno score da urlo, 30 punti in dieci partite, 30 set vinti e solo 4 lasciati agli avversari. Un test duro per le ragazze allenate da Claudio Mantarro che fronteggeranno una formazione di primo livello nella quale militano atlete di prima fascia come la palleggiatrice Speranza Maiello e l’opposto Corallo. Nelle file santateresine milita una ex del Castelvetrano, la fortissima centrale Silvia Bilardi arrivata quest’anno dopo una stagione esaltante col Primeluci.

Luna Scalise, ultimo arrivo in casa Effe Volley

Luna Scalise, ultimo arrivo in casa Effe Volley

Nelle ultime ore la società santateresina ha perfezionato l’ingaggio del libero Luana Scalise, 23 anni, la scorsa stagione in B2 col Pizzo Dream Volley. Per lei un curriculum di tutto rispetto passato tra serie C e B con una parentesi a Soverato in A2. Inizia nelle giovanili del Lamezia dove esordisce in serie C a soli 15 anni nell’Ediltrichilo. Dopo due anni il salto in B1 con l’Engeco Lamezia. 2010/2011 serie B2 nella Kermes Spezzano. L’anno dopo ancora serie cadetta in Sicilia con la Noma Santo Stefano. Nella stagione 2012/13 il salto in serie A2 a Soverato e lo scorso anno col Pizzo. Quest’anno all’inizio era rimasta ai box e adesso l’approdo nell’Effe Volley. Con l’innesto della giocatrice originaria di Lamezia Terme viene colmato il vuoto in organico e adesso lo staff tecnico può contare su due liberi di ruolo. La Scalise va ad affiancare Floriana Cosentino che si è sin qui sempre ben districata quando è stata chiamata in causa. Tutte disponibili ed arruolate le altre componenti del roster per una gara che bagnerà l’esordio casalingo di Ambra Composto, arrivata a gennaio e protagonista assoluta nelle ultime due trasferte.

Verdiana Saporito

Verdiana Saporito

Verdiana Saporito, al secondo anno all’Effe Volley ed al terzo di serie B, anni in cui ha registrato una crescita costante confermandosi tassello fondamentale nello scacchiere effino con la presenza stabile in doppia cifra nel tabellino dei marcatori, presenta il prossimo impegno della capolista: “Affronteremo una compagine molto quadrata quale il Castelvetrano, avversario da non sottovalutare e quindi dovremo mantenere alta la concentrazione. Certamente avremo il vantaggio ed il piacere di giocare tra le mura amiche – prosegue l’atleta messinese – dopo aver superato due trasferte difficilissime, arrivate dopo la pausa natalizia. Abbiamo lavorato sodo tutta la settimana insieme alle mie compagne sotto le direttive del nostro allenatore per non farci trovare impreparate. Ogni squadra che affrontiamo è molto determinata – conclude la studentessa universitaria – motivo per cui non dobbiamo mai abbassare il ritmo sperando di continuare sulla stessa linea d’onda che finora ci ha accompagnato”.

Commenta su Facebook

commenti