Il Lecce ingaggia Caturano. Cavallaro è del Cosenza, Giron al Melfi

Il neo-attaccante giallorosso Salvatore Caturano (foto Paolo Furrer)

All’apertura della sessione invernale della campagna trasferimenti il Lecce piazza subito un colpo importante in attacco. La società salentina ha comunicato, attraverso il proprio sito ufficiale, l’ingaggio in prestito dall’Ascoli di Salvatore Caturano (1 gol in B con i bianconeri in nove presenze), ex del Messina ed autore di 18 reti in Lega Pro con la maglia del Melfi nel 2014-15. Proprio i lucani hanno invece tesserato il difensore francese Maxime Francois Jean Giron. Arriva dall’Avellino con la formula del prestito. Il Cosenza ha definito l’ingaggio a titolo definitivo dell’attaccante Giovanni Cavallaro, ex Foggia, che si stava già allenando con il gruppo di Roselli in attesa di sottoscrivere il contratto che lo legasse ai silani fino al 30 giugno.

Commenta su Facebook

commenti