Le ragazze del Mondo Giovane corsare a Giarre

Mondo Giovane-Medisan Giarre (4) Il fine settimana si chiude con un bilancio di una vittoria e una sconfitta per le due formazioni del Mondo Giovane impegnate nel campionato di serie D. Si è rivelata fruttuosa per le ragazze del tecnico Antonio Capillo la trasferta nel catanese. Al PalaJungo di Giarre la squadra biancoazzurra sfodera una prestazione convincente sotto tutti i punti di vista andando a battere la Medisan per 3 a 1.

Capitan Catano e compagne faticano ad entrare in partita soltanto nel primo set che le ha viste costrette a recuperare uno svantaggio di quattro-cinque punti salvo poi cedere ai vantaggi (26-24). Una volta sistemata la fase di ricezione e prese le misure alle avversarie, il Mondo Giovane assumeva il pallino del gioco. Le atlete biancoazzurre andavano ad aggiudicarsi i successivi con una certa sicurezza, portandosi avanti di un paio di punti nelle fasi iniziali per poi operare lo strappo definitivo dopo metà parziale. Il secondo è appannaggio delle ragazze di mister Capillo con uno scarto conclusivo di otto lunghezze (17-25) mentre terzo e quarto vanno in archivio in favore della formazione messinese con un duplice 18-25.

Per il Mondo Giovane si tratta della sesta vittoria ottenuta in questo campionato di serie D che vale la settima posizione (16 punti), la salvezza ormai in cassaforte e la possibilità di potere migliorare la classifica nelle prossime giornate visto che in fondo il quinto posto del Papiro è distante solo due lunghezze. La formazione etnea sarà peraltro il prossimo avversario di Famulari e compagne: match in programma domenica 23 marzo tra le mura della Palestra Giorgio La Pira (ore 19).

 

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti