L’e-Motor Show di Messina entra nel vivo. Fisichella in pista anche su Ferrari

Giancarlo FisichellaGiancarlo Fisichella testimonial d'eccezione

Sono entrate nel vivo le competizioni delle smart e-cup. Tra incidenti in pista e soprattutto derapate le auto da competizione si sono fatte notare nell’evento targato Atm in programma a Messina fino a domenica. Nei quarti di finale i piloti hanno espresso al meglio le loro potenzialità elettrizzando i numerosi spettatori presenti. In pista è sceso anche il sindaco Cateno De Luca, a fianco del pilota Giancarlo Fisichella.

Giancarlo Fisichella

Giancarlo Fisichella prima di salire a bordo

“Aspettiamo le finali per commentare le performance della smart Atm che si sono qualificate – ha dichiarato il presidente Giuseppe Campagna – ma di un risultato siamo già estremamente orgogliosi. Nei due giorni dell’e-Motor Show le vaccinazioni nell’hub sono aumentate del 20%, e di questo ci vogliamo prendere un po’ il merito, ringraziando l’Asp e il commissario Firenze per l’ospitalità che ci hanno concesso. Ringraziamo anche il primo cittadino che ci ha confermato il suo sostegno e sembra aver gradito il giro sulle auto”.

L’esibizione più attesa è stata senza dubbio quella di Fisichella, che ha sfrecciato in pista con una splendida Ferrari F355 GTS, lo stesso modello con cui vinse a Monza nel 1995 nel Ferrari Challenge. Il pubblico si è emozionato seguendo le vicissitudini dei vari team e si è goduto i giri di pista delle auto e delle Vespe d’epoca che hanno dato quel tocco vintage tanto apprezzato.

Atm

Le vetture griffate Atm che sono scese in pista

Poi il vero rombo dei motori con rally, kart e monoposto formula che si sono alternate sul circuito garantendo uno spettacolo di alto livello che si può godere oltre che dal vivo anche in diretta streaming nelle pagine Facebook di Atm e dei numerosi partner della manifestazione. A godersi i giri in pista anche l’atleta Antonino Trio, campione della nazionale di salto in lungo originario di Milazzo, il presentatore Salvo La Rosa e l’editore di Gazzetta del Sud Lino Morgante. Il team vincitore si scoprirà ovviamente dopo le finali: nella categoria “Rookie” si sono qualificati i team Siav, F3 Motors, Università di Messina e Maggioli mentre per la categoria “Pro” i team F3 Motors, Università di Messina, Atm e Maggioli.