Contro l’Aprilia il Santa Teresa Volley cerca il terzo successo consecutivo

La coreografia dei tifosi del Santa Teresa Volley

Il Mam Villa Zuccaro cerca la terza vittoria consecutiva, le santateresine sabato 3 alle ore 17,30 fanno il loro ritorno al Palabucalo ospitando il Barattoli Luvo Arzano. Si tratta di un classico testacoda che vedrà protagoniste due compagini posizionate nei versanti opposti della classifica. Intanto la classifica in settimana si è assestata per via del recupero disputato tra Gio Volley Aprilia e Sigel Marsala che ha visto le laziali imporsi per 3 a 1. Il risultato ha confermato al secondo posto in graduatoria il Mam Villa Zuccaro che può contare su 14 punti frutto di 5 gare vinte e 2 perse con 18 set favorevoli e 11 contrari. Il Luvo Barattoli occupa il dodicesimo posto con 5 lunghezze, 2 vittorie e 5 sconfitte, 7 parziali da vincitore e 17 da sconfitto. Nonostante il divario Rania e compagne non hanno nessuna intenzione di sottovalutare l’avversario ed in settimana si sono allenate a ritmi intensi. Antonio Jimenez ha tenuto sotto pressione la squadra con l’evidente intenzione di fare crescere il livello di attenzione e di sfruttare al meglio le potenzialità tecniche del roster a sua disposizione. Appaiono molto concentrate e vogliose di dare continuità ai propri risultati ed alle proprie prestazioni le giocatrici santateresine che sabato faranno di tutto per gioire davanti ai propri tifosi.

Serei B1 Femminile

Mariagrazia Triolo, Santa Teresa Volley

In sala stampa è il turno del secondo libero Mariagrazia Triolo, unica portabandiera locale ormai da due anni in pianta stabile con la prima squadra nonostante non abbia ancora raggiunto la maggiore età. Queste le sue parole: “La gara di sabato come tutte quelle della terza serie nazionale non sarà facile da affrontare ma certamente faremo di tutto per vincerla e daremo il massimo per centrare i tre punti. Quest’anno  – chiosa ancora la studentessa liceale – si è formato all’interno dello spogliatoio un gruppo granitico ed a parer mio più compatto e motivato di quello della scorsa stagione e questo mi fa ben sperare per il proseguo dell’anno agonistico “.

Commenta su Facebook

commenti