L’Amatori vuole il riscatto nel derby

Saro Nunnari dell'Amatori
Saro Nunnari dell'Amatori

Saro Nunnari dell’Amatori

Nuova trasferta per l’Amatori Rugby Messina nel campionato di Serie B. La squadra del presidente Arena sarà di scena domani al San Cristoforo di Reggio Calabria per affrontare l’Asd Heliantide nel quadro della seconda giornata. Un’altra gara esterna dunque per i messinesi, dopo quella di Frascati. Inversione ottenuta grazie alla disponibilità manifestata dai calabresi, tenuto conto che il campo di Sperone necessita di un periodo maggiore a quello previsto per il rifacimento del manto erboso. “La struttura è già agibile e domenica 27 ottobre, contro l’Autosonia Avezzano, l’Amatori giocherà a Sperone come da calendario” ha comunque assicurato il presidente Arena.

Dopo l’imprevista battuta d’arresto della scorsa settimana il derby con l’Heliantide è occasione di riscatto per i messinesi, ma anche gli avversari, reduci da una pesante sconfitta interna, puntano a rifarsi. Coach Bevan Ryan non potrà contare su vari elementi indisponibili, quali il capitano Saro Nunnari, Giorgio Blandino, Ciro Grimaldi, Edgar Muyodi, Fabio Salvador, Andrea Bucchiarone, Gabriele Sindona e Pietro Capodici. Ancora fermo, inoltre, Girolamo Bombaci, per la squalifica assegnatagli lo scorso anno, quando militava proprio nell’Heliantide. Altri due giocatori provenienti dal club reggino, Alessandro Miduri e Alessio Barone, sono stati convocati tra i 25 e si troveranno dunque di fronte gli ex compagni.

Questa la formazione dell’Amatori per il derby: Salvatore Catania, Antonino Musicò, Francesco Cinà, Francesco Di Trapani, Andrea Eros Tornesi, Francesco Cipriano, Alessandro Miduri, Salvatore Garozzo, Alessio Barone, Ash Smith, Andres Brumana, Gianmaria Santilano, Jacob Gaina, Giuseppe Arbuse, Alessandro Aimi. In panchina: Andrea Morabito, Roberto Lo Re, Gabriele Cappadonia, Eros De Meo, Roberto Placanica, Giovanni Milazzo, Francesco Dejean. Dirigente accompagnatore: Ottavio Dejean.

 

Commenta su Facebook

commenti