L’Amatori Messina può accedere alla fase Elite. Mercoledì scontro decisivo con la Viola

Amatori Messina U 18

L’Amatori Basket Messina targato Progetto Club e guidato in panchina da Guido Restanti supera per 92-55 il Basket Cefalù e si qualifica per l’accesso alla fase Elite.

Nello splendido scenario del PalaMangano di Sant’Agata Militello, campo neutro designato per l’occasione, si gioca la semifinale del campionato Under 18 di Eccellenza per l’accesso alla semifinale Under 18 Elite, la partita è tra i ragazzi del Progetto Club (Amatori-Life-Ganzirri) terzi classificati nel campionato e il Basket Cefalù sesto classificato. Già ammesso alla fase nazionale il Basket Trapani, classificatosi primo e l’Orlandina seconda classificata ammessa direttamente alla semifinale under 18 Elite. La vincente dell’incontro Amatori Messina – Viola Reggio Calabria si unirà all’Orlandina ed alle due qualificate dell’Under 18 regionale, attualmente ai quarti di finale.

Amatori Messina U 18 Ecc

Comincia contratta la squadra di coach Restanti, complice anche lo stop forzato di un mese senza partite. Dopo un primo quarto con tanti errori, Di Dio e compagni si sbloccano nel secondo quarto piazzando un parziale di 27-8 che decide subito le sorti dell’incontro. Spanò da i giusti equilibri ed i gemelli Diallo danno dimostrazione di potenza tecnica ed atletismo sfoggiando una delle loro solite prestazioni. Spazio per tutti nel terzo quarto, Cefalù cerca di approfittarne ed il buon Brusca (28 punti per lui) cerca di recuperare il gap. Nell’ultimo quarto Cannata ed il gruppo 2001 gestisce ed incrementa il vantaggio agevolmente. Adesso i nero-arancio sono attesi dallo scontro contro la Viola Reggio Calabria in programma mercoledì 29 marzo al PalaCocuzza di San Filippo del Mela con inizio alle ore 17:00.

Amatori Basket Messina – Basket Cefalù 92-55

Parziali: 20-15 ; 27 -8; 20-22; 25-10

Progetto Club (Amatori-Life-Ganzirri): Currò 6, Diallo Alu 18, Di Dio 20, Spanò 10, Cannata 7, Diallo Ala 15, Notarianni 2, Scimone 6, Paratore 2, Spadaro 2, Cosetta 2, Cardillo 2. Allen.: Restanti

Basket Cefalù: Brusca 28, Morici 10, Mastrandrea 10, Cefalù 3, Sacca 4, Di Paola, Cimino, Battaglia, Cucco. Allen.: Lusco

Arbitri: Miragliotta e Attard

Impianto di gioco: Pala Mangano di Sant’Agata Militello

I risultati delle gare di andata e ritorno delle semifinali under 18 regionale:

Girone A

ASD LEONARDO DA VINCI BK Palermo – ASD ATHLETIC SPORT Canicattì 61-55

Girone B

ORLANDINA BASKET SRL – POL. DIL. VIRTUS TRAPANI 91–86, ritorno 66 – 77

Qualificata Virtus Trapani

Girone C

S.S. BASKET GIARRE – Canditfruicht BARCELLONA 49-60, ritorno 64-49

Qualificata Barcellona

Girone D

CUS DIL. CATANIA BASKET 2003 – A.S.D. BASKET CLUB RAGUSA 63-65

Commenta su Facebook

commenti