L’Amatori cede a Reggio Calabria nel derby dello Stretto

IMG_2703Derby dello Stretto amaro per l’Amatori Rugby Messina, che ha perso 19-25 contro Reggio Calabria. Al termine della tredicesima giornata del campionato di serie B i biancorossi mantengono comunque il terzo posto in classifica con 41 punti alle spalle di CUS Roma (55) e Rugby Città di Frascati (48). “Abbiamo perso battute sin dall’inizio – commenta il presidente Nello Arena – con una serie di falli. Non ci sono state né continuità né forma mentale per gestire la partita fino in fondo dopo il pareggio. Ci sono state due grosse opportunità a un metro dalla meta che non abbiamo concretizzato. Onore al Reggio Calabria che ha vinto”.

La cronaca. Nel primo tempo al 2’ arriva subito una punizione a favore del Reggio Calabria che va in vantaggio con Pinna. Al 7’ punizione per l’Amatori trasformata da Smith, che replica al 10’. Al 19’ meta per i reggini segnata da Vasta e trasformata da Pinna. Al 22’ punizione per la Rugby Reggio Calabria trasformata da Pinna, al 26’ punizione per l’Amatori trasformata da Smith, altre due punizioni per i reggini al 32’ e al 35’ trasformate da Pinna e infine punizione al 40’ trasformata da Smith. Il primo tempo si chiude 12-19 per gli ospiti. Nella ripresa al 5’ escono Musicò e Bombaci, sostituiti da Lo Re e Morabito. All’8’ cartellino giallo per Miduri e sempre all’8’ punizione per i reggini non trasformata. Al 26’ meta di mischia per l’Amatori trasformata da Smith, al 33’ e al 39’ l’arbitro Marchese assegna altre due punizioni alla Rugby Reggio Calabria trasformate da Pinna e la partita si chiude 25-19 per gli ospiti.IMG_3112

Amatori Rugby Messina: Federico Gorgone (15), Giuseppe Arbuse (14), Ashley Smith (13), Gian Maria Santilano (12), Andrea Pizzuto (11), Jacob Gaina (10), Roberto Placanica (9), Giorgio Blandino (8), Alessandro Miduri (7), Edgar Mujodi (6), Eros Tornesi (5), Francesco Di Trapani (4), Girolamo Bombaci (3), Nino Musicò (2), Salvatore Catania (1).

In panchina: Roberto Lo Re (16), Andrea Morabito (17), Alessandro Guglielmo (18), Angelo Cucinotta (19), Fabio Salvador (20), Alessandro Aimi (21), Roberto Purello D’Ambrosio (22). Allenatore: Bevan Patrick Ryan

Rugby Reggio Calabria: Francesco Cutrupi (15), Matteo Barbaro (14), Danilo Zappalà (13), Riccardo Filardo (12), Sadek Mahrach (11), Lucas Pinna (10), Giovanni Ripepi (9), Scott Palmer (8), Alessandro Cervasio (7), Davide Vasta (6), Francesco Sorbera (5), Bruno Callea (4), Salvatore Dente (3), Lorenzo Imbalzano (2), Lorenzo Scappatura.

In panchina: Salvatore Coluccio (16), Salvatore Maesano (17), Rachid Khaoua (18), Gustavo Labate (19), Federico Stilo (20), Antonio Zama (21), Marco Cangemi (22). Allenatore: Scott Palmer

Arbitro: Marcello Marchese (CT)

Risultati XIII giornata Serie B (gjrone D)
Autosonia Avezzano – Colleferro 08 – 14 (1-4)
Cus Roma – Arieti Rieti 55 – 00 (5-0)
Amatori Messina – Reggio Calabria 19 – 25 (0-4)
Ragusa Padua – Svicat Rugby Lecce 10 – 15 (1-4)
Unione Viterbo – Primavera Rugby 14 – 18 (1-4)
Rugby Città di Frascati – Partenope Napoli Rugby 24 – 22 (5-1)

Classifica: Cus Roma punti 55; Città di Frascati punti 48; Amatori Messina punti 41; Primavera e Colleferro punti 38; Viterbo punti 33; Lecce, Reggio Calabria punti 31; Partenope Napoli punti 28; Rieti punti 12; Ragusa ed Avezzano punti 11.

Commenta su Facebook

commenti