L’Alma Patti lancia il crowdfunding per sostenere la squadra all’esordio in A2

Cupido e StoichkovaCupido e Stoichkova dell'Alma Patti in azione

L’Alma Patti, all’esordio in serie A2 femminile, vuole porre basi solide. Consapevole della situazione di emergenza e della necessità di dover avvicinare a più persone possibili le emozioni e la spensieratezza che solo lo sport e la pallacanestro possono dare, ha deciso di trasmettere gratuitamente la gara prevista domenica pomeriggio alle 19:30 contro il Cus Cagliari. Contestualmente la dirigenza ha deciso di avviare un’azione di crowdfunding aperta a tutti i cittadini pattesi, ai tifosi siciliani e a tutti gli appassionati di pallacanestro.

Alma Patti

Le giocatrici dell’Alma Patti a Tindari

Per questo sarà possibile garantire un contributo all’Alma Patti destinando qualsiasi somma sia nelle disponibilità di ognuno, effettuando un semplice bonifico all’iban societario IT55M052168238100000800718 – Creval – A.S.D Alma Basket Patti – indicando come causale “Sostengo l’Alma in A2”. L’Alma ringrazia i suoi abbonati per il contributo già offerto per sostenere una realtà che è per prima patrimonio della città di Patti e dei suoi tifosi e garantisce oltre il proseguo delle dirette streaming l’assegnazione dei posti già a loro riservati al PalaSerranò, per i mesi in cui sarà nuovamente possibile accedere all’impianto.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva