L’Akademia Sant’Anna al PalaTracuzzi dopo quasi due mesi per tornare a correre

Akademia Sant'AnnaMargherita Muzi alza il pallone per una compagna (foto Marco Familiari)

Dopo quasi due mesi lontano dalle mura amiche del PalaTracuzzi, la Sanitaria Sicom Akademia Sant’Anna torna a giocare davanti ai propri tifosi con l’obiettivo di buttarsi alle spalle immediatamente il passo falso di lunedì scorso, la sconfitta subita sul campo di Castellana Grotte nel match valido come recupero dell’ultima giornata d’andata. Concentrazione altissima, dunque, in vista del match in programma sabato 12 febbraio, con inizio alle ore 16, contro l’Arzano Volley, valido come quinta giornata del girone di ritorno.

Akademia Sant'Anna

Il libero Martina Quarto in battuta (foto Marco Familiari)

La squadra allenata da Nino Gagliardi nell’ultima uscita è apparsa un po’ arrugginita, e soprattutto con poca grinta e determinazione quando doveva chiudere i momenti importanti. Nessun alibi quindi e subito concentrazione massima, per rimettersi a correre in campionato e tenere a distanza le dirette inseguitrici che, al momento, si trovano vicinissime: Melendugno è un punto dietro alle messinesi mentre Santa Teresa si trova in terza posizione, appena tre lunghezze più giù rispetto alla Sicom.

Tra voglia di rivalsa e uno sguardo alla classifica, l’attenzione è tutta rivolta all’avversario di turno, un Arzano Volley che attualmente si trova in quinta posizione a quota 21 punti, frutto di sei vittorie e cinque sconfitte, e che le messinesi dovranno certamente affrontare con le pinze. All’andata, lo scorso 13 novembre, Muzi e compagne hanno ottenuto una difficile vittoria esterna per 3-1.

Akademia Sant'Anna

La centrale Giulia Cardoni indica uno schema alle compagne (foto Marco Familiari)

Da allora il campionato ha riservato tante sorprese e la squadra ospite torna a giocare dopo una lunga sosta, prima della quale aveva inanellato una serie di risultati importanti, come le due vittorie consecutive contro Castellana e Terrasini, e la sconfitta per 3-2 sul campo difficile di Santa Teresa. Un avversario tutt’altro che semplice da affrontare, dunque, per un’Akademia che, dal canto suo, ha tanta voglia di rivalsa e può anche contare sulla spinta del proprio pubblico. Appuntamento sabato 12 febbraio al PalaTracuzzi alle ore 16. La partita verrà anche trasmessa in live streaming sul canale Facebook ufficiale dell’Akademia Sant’Anna.

The following two tabs change content below.