La Zuiki Spadafora punta alla promozione in serie C Regionale

Non si nasconde la formazione allenata da Luigi Maganza, attesa dalla nuova stagione nel campionato di serie D. Dopo i colpi messi sul mercato estivo la squadra può contare sul giusto mix di atleti esperti e giovani per puntare al salto di categoria. Nel week end del 5 e 6 ottobre primo impegno del precampionato col quadrangolare di San Filippo del Mela.
L’allenatore Luigi Maganza
La Piero Lepro Spadafora riparte, e lo fa come non mai. Una nuova stagione è alle porte e il coach Luigi Maganza, con la passione e la dedizione di sempre, ha lavorato duramente nei mesi estivi per far crescere e maturare la sua personalissima “creatura” Spadaforese. È proprio il caso di dirlo, da quando egli  ha fatto sì che il basket sbarcasse nel centro tirrenico, ne è passata di acqua sotto i ponti: non ha lavato via però la sua infinita voglia di migliorare un progetto che fiorisce di anno in anno sempre di più. È per questo motivo che con tutto lo staff dirigenziale ha saputo comporre per la stagione 2013-2014, che vedrà la Zuiki gruppo Piero Lepro militare in serie D, una vera e propria corazzata. Gli ingaggi di Carlo Contaldo, Marco Busco, Giuseppe Pirri ed Enrico Stuppia offrono una buona prospettiva sulla qualità del mercato condotto dal DG. Senza dimenticare poi la riconferma di quasi tutti i protagonisti della passata stagione come Ivan Stuppia, Enrico Mobilia, Nino Vento, Giuseppe Biondo, Benedetto Molino, Antonio Barbera. Anche quest’anno insomma coach Maganza, che rimane comunque vigile sul mercato nel caso si presentasse qualche occasione, ha fatto in modo che il suo team parta con l’attributo di strafavorita del campionato. Inutile nascondersi dietro un dito: Spadafora punta alla vittoria finale con conseguente promozione diretta in serie C Regionale, nonché a deliziare i propri tifosi praticando un bel basket, sia difensivo che offensivo. L’obbiettivo è assolutamente a portata di mano, e deve essere raggiunto sì, ma senza che diventi necessariamente un’ossessione. Infine è importante sottolineare come la società anche quest’anno punti ad una forte valorizzazione del settore giovanile, da sempre florido ed in continuo progresso, come appunto dimostra il numero di ragazzini “under” che si aggregano per gli allenamenti e le partite allo “zoccolo duro” del gruppo.
Intanto, nell’attesa che gli appuntamenti ufficiali comincino, gli Spartans parteciperanno a l torneo che avrà luogo nei giorni 5 e 6 ottobre a San Filippo del Mela.  Le avversarie, saranno squadre di C2, quindi un antipasto della stagione che verrà.
Il trio Stuppia, Contaldo, Busco

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com