La Waterpolo Messina ospita l’Imperia alla piscina Cappuccini

Il portiere messinese Giulia Gorlero ha neutralizzato il rigore del possibile 8-7

Chiudere con una vittoria per affrontare con serenità la nuova lunga pausa del campionato che, solo, tra aprile e maggio decreterà i verdetti finali. Sabato alle 15.00, alla piscina Cappuccini, ingresso gratuito, la Waterpolo Despar Messina contro l’Imperia vuole dare un seguito alla brillante affermazione della scorsa settimana contro Prato. Impegno che, sulla carta, appare semplice visto il precedente dell’andata (15-3 per le peloritane), ma l’allenatore Maurizio Mirachi, imperiese di nascita, pretende la massima concentrazione per mettere a frutto un altro settimana di lavoro, svolta con quasi tutto il gruppo a disposizione. L’Imperia, che ha ridimensionato i programmi ad inizio della stagione, è in piena lotta per non retrocedere ma nelle due ultime gare ha piazzato altrettanto acuti contro Acquachiara e Bologna, quest’ultimo il vero rivale diretto nella corsa-salvezza.

Garibotti, Aiello, Radicchi e Gorlero

Garibotti, Aiello, Radicchi e Gorlero

Per la sfida con le liguri, il tecnico messinese non può contare sulla brasiliana Marina Zablith, impegnata con la sua nazionale in World League. Dopo la gara con l’Imperia, quattro giocatrici della Waterpolo Despar Messina, Aiello, Garibotti, Gorlero e Radicchi, risponderanno alla chiamata del Ct del Setterosa Fabio Conti che le utilizzerà nella gara di World League di martedì prossimo a Novara contro l’Ungheria. A marzo le stesse atlete saranno, poi, impegnate con l’Italia, nella settimana di Pasqua, nel torneo di qualificazione olandese per le Olimpiadi di Rio.

Così Maurizio Mirarchi alla vigilia del match: “Cerchiamo conferme dopo l’ottima prestazione con il Prato e prima di un lungo periodo in cui lavoreremo col gruppo dimezzato. Chiudiamo bene questa fase e, poi, penseremo al resto”.

CAMPIONATO – Queste le altre gare della undicesima giornata: Padova- Cosenza, Orizzonte Ct- Bogliasco, Rapallo-Prato, Bologna- Aquachiara Na.

Classifica: Padova 30, Wp Messina 25, Orizzonte Ct 18, Bogliasco 17, Rapallo 16,

Prato e Cosenza 15, Bologna e Imperia 6, Acquachiara Na 0.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com