La Waterpolo Messina espugna Cosenza con cinque reti di super Chiappini

wp messinaIzabella Chiappini

Con il minimo scarto e al termine di una gara sofferta e combattuta, la Waterpolo Despar Messina passa a Cosenza 7-6 e si conferma vice capolista del torneo di A/1. Per le peloritane si tratta della quinta vittoria in altrettante gare contro le silane anche se questa volta le giallorosse si sono imposte con molta più fatica. Il primo tempo è stato molto equilibrato, Chiappini sblocca il risultato in superiorità numerica dopo 2’51”, il pari delle silane è opera di Citino. Nuovo vantaggio per le messinesi con Morvillo che sfrutta l’uomo in più. Cosenza non molla e, prima pareggia con Pomeri, poi trova il vantaggio con Guannan. Il gol in superiorità di Aiello fissa il risultato sul 3-3 alla dine del primo tempo. In apertura, con Presta, le padrone di casa passano in vantaggio. Le peloritane raggiungono il pari con Chiappini che poi realizza il gol del 5-4 a pochi secondi dalla fine del tempo. Il terzo periodo, fatto raro nella pallanuoto, si conclude senza reti, poi ci pensa la solita Chiappini a regalare il doppio vantaggio alle siciliane, ma Pomeri riapre il match in superiorità. La brasiliana completa la sua cinquina personale ancora in superiorità numerica, a quaranta secondi dalla fine. Il gol di Pomeri fissa il risultato sul 6-7 con le peloritane che gestiscono il minimo vantaggio e conquistano un successo prezioso, quanto meritato.

Mirarchi da le indicazione alla squadra

Maurizio Mirarchi, coach della Waterpolo Despar Messina, commenta così l’affermazione della sua squadra: “Sapevo che non sarebbe stata una partita facile, soprattutto perché in settimana tra l’influenza e le giocatrici convocate in nazionale abbiamo svolto insieme solo l’allenamento del giovedì. Comunque la squadra è stata brava a reagire e superare le difficoltà del match”.

Waterpolo Despar Messina e Cosenza torneranno ad affrontarsi per la sesta volta in stagione nel prossimo fine settimana, in Coppa Italia, nel  raggruppamento che si giocherà a Roma.

TABELLINO Cosenza- Waterpolo Despar Messina 6-7 (3-3, 1-2, 0-0, 2-2)

Città di Cosenza: Sotireli, Citino 1, Di Claudio, De Mari, Motta S., Niu Guannan 1, D’Amico, Nicolai, Pomeri 3, Presta 1, Motta R., Garritano, Manna. All. Capanna.

Despar Messina: Ventriglia, Begin, Gitto, Chiappini 5, Morvillo 1, Radicchi, Kuzina, Lopes Da Silva, Marchetti, Aiello 1, Arruzzoli, Laganà. All. Mirarchi.

Arbitri: Frauenfelder e Pascucci. Sup. num. Cosenza 2/8, Messina 5/10.
Note: uscite per limite di falli D’Amico (Cosenza) nel terzo tempo e S. Motta (Cosenza) nel quarto tempo.

 Risultati  decima  giornata : Padova- Pescara 12-5, Rapallo- Ekipe Orizzonte 6-9, Milano-Sis Roma 4-3,  Bologna-Bogliasco 6-11

Classifica: Padova 27, Wp Despar Messina 25,  Ekipe Orizzonte 23, Bogliasco 20,  Sis Roma  14,  Bologna e Milano 9, Rapallo 8, Cosenza 7,  Pescara  1.

Prossimo turno (25/02/2017): Wp Despar Messina- Rapallo, Bogliasco- Padova,

Ekipe Orizzonte-Bologna, Sis Roma- Cosenza, Pescara- Milano

Commenta su Facebook

commenti