La Waterpolo Messina chiude il girone di andata ospitando la capolista Catania

Pallanuoto seria a1 femminileCoppa Italia Waterpolo Me-Orizzonte CT (foto Vincenzo Nicita Mauro)

Ancora una gara proibitiva per la Waterpolo Messina che sabato, ore 15.00, ospiterà alla piscina Cappuccini la capolista Ekipe Orizzonte Catania, squadra favorita per la vittoria del prossimo scudetto. Impegno durissimo per le peloritane, reduci dalla fresca sconfitta subita a Padova nel recupero dell’ottava giornata. L’assenza della cinese Zhao aumenta le difficoltà dell’incontro. Tra le giallorosse c’è la consapevolezza che la strada verso la salvezza non passa da partite come queste ma, al tempo stesso, c’è anche l’obbligo di tenere dignitosamente la scena.

Pallanuoto

Time out WP Messina (foto Vincenzo Nicita Mauro)

Questa l’analisi pre gara di Francesco Misiti, tecnico della Waterpolo Messina: “Siamo in un momento di difficoltà e rispetto alle ultime gare dell’anno scorso ci manca anche un po’ di ritmo partita.  Il pronostico, chiaramente, non è dalla nostra parte, speriamo, comunque, di far meglio rispetto alla gara di due giorni fa. Sapevamo che non sarebbe stata una stagione facile. Sarà decisivo il girone di ritorno, che si aprirà a metà febbraio. E da li in poi dovremo essere bravi a cogliere tutte le occasioni favorevoli che non saranno tante”.

Queste le gare della nona giornata: Florentia-Padova, Rapallo-Milano e Bogliasco-Cosenza. Riposa Sis Roma. Classifica A/1 F:  Ekipe Orizzonte Ct 19, Padova 15, Rapallo, Sis Roma e Milano 12,  Bogliasco 8,  Florentia 5, Waterpolo Messina e Cosenza 3. (Florentia e Cosenza una gara in meno).

Commenta su Facebook

commenti