La Waterpolo Messina cerca il primo successo casalingo con la Sis Roma

Waterpolo Messina - Sant Andreu (foto Vincenzo Nicita Mauro)

Ultima partita del 2017 per la Waterpolo Messina che, sabato alle 15.00 alla piscina Cappuccini, ospiterà la Sis Roma. Le peloritane hanno, infatti, posticipato al 10 gennaio l’incontro in trasferta con il Padova, programmato, inizialmente, il 23 dicembre, data indicata dalla federazione per le gare dell’ottava giornata.

Pallanuoto

Time out WP Messina (foto Vincenzo Nicita Mauro)

Dopo aver vinto il primo incontro in campionato contro il Cosenza, la Waterpolo Messina vuole rompere il ghiaccio anche in casa dopo le buone prestazioni offerte contro Rapallo e Bogliasco. Il morale è alto ma c’è anche consapevolezza delle difficoltà che presenta la gara con la Sis Roma, formazione che annovera alcuni dei migliori prospetti italiani, tra cui Picozzi, Galardi e l’ex portiere Sparano. Questa l’analisi dell’allenatore peloritano Francesco Misiti: “Il nostro obiettivo è quello di dare continuità alle ultime prestazioni offerte anche se l’avversario è tecnicamente ben dotato. A mio giudizio la Sis Roma darà filo da torcere, come peraltro ha già fatto in questo primo scorcio di stagione,  alle prime della classe”.

Queste le gare della settima giornata: Milano- Ekipe Orizzonte Catania, Rapallo- Plebiscito  Padova, Firenze-Cosenza. Riposa Bogliasco. Classifica A/1 F:  Ekipe Orizzonte Ct 13, Padova 12, Milano e Rapallo 9,  Sis Roma e Bogliasco 8,  Florentia 4, Waterpolo Messina e Cosenza 3.

Commenta su Facebook

commenti