La Villa Zuccaro Schultze batte la Kondor Catania e vola al secondo posto

Il saluto al pubblico dell'Amando VolleyIl saluto al pubblico dell'Amando Volley

La Villa Zuccaro Farmacia Schultze supera a pieni voti anche l’esame Kondor Catania e continua la striscia vincente nel campionato di serie B2 di pallavolo femminile. Tra le mura casalinghe del PalaBucalo la formazione di coach Nino Gagliardi batte 3 a 0 il team etneo con una prova di estrema regolarità. L’incontro ha visto le atlete joniche conservare sempre in mano l’inerzia del gioco nel corso dei tre set. Da segnalare sul 24 a 12 del terzo la nota lieta rappresentata dall’ingresso dell’infortunata di lungo corso Federica Pietrangeli che è andata in battuta al posto della Diomede (top scorer con 12 punti).

Con questo successo Santa Teresa si porta in solitudine al secondo posto, a due lunghezze dalla capolista Ekuba Palmi, staccando Lamezia e Cerignola sconfitte rispettivamente a Modica e Palermo.

Il primo set non è spettacolare con le due squadre che si studiano parecchio. Troppi errori, soprattutto in battuta da entrambe le parti. Santa Teresa prende il largo con Diomede in servizio. Prima sul 7-4 e poi sul 19-13 il coach ospite ricorre al time out. Sul 21-15 entra in campo Graziella Lo Re che prende il posto della Vescovo. Ma il dado ormai è tratto ed il 25-17 segna l’1-0 nel conteggio set.  Nel secondo parziale l’equilibrio si mantiene sino al 6 pari. In quel momento arriva il break della Villa Zuccaro Farmacia Schultze grazie alla ottima distribuzione di gioco di Carlotta Caruso. Le locali allungano sul + 6 del 17-11 sul turno in battuta della Cassone. La Licciardello mischia le carte. Dentro Carmeci per Buiatti e poi Catania per Lo Re ancora alla ricerca della forma migliore. Il 25-16 è il logico risultato di un divario netto emerso sul tappeto di gioco. Nel terzo tempo Rania e compagne mettono la testa avanti sin dall’avvio, andando ad allargare la forbice in modo progressivo sino al 25-12.

Soddisfazione nel volto del direttore tecnico Natale Rigano al termine del match: “Con l’arrivo in panchina di un grande tecnico come Nino Gagliardi – commenta il dirigente dell’Amando Volley – la nostra squadra è riuscita a rimuovere le criticità che ci hanno frenato per buona parte del campionato. Ritornare a vedere uno spettacolo di pubblico come quello di stasera da santateresino mi riempie di gioia“. Predica umiltà e prudenza coach Nino Gagliardi. “Ancora è troppo presto – dice il tecnico pugliese – per pensare in grande. Questa squadra troppe volte è ricaduta dopo prestazioni ottimali. Bisogna continuare su questa scia e dare seguito ai risultati, facendolo gara dopo gara“.

Villa Zuccaro Schultze S. Teresa-Sifi Kondor Catania 3-0
Set: 25-17, 25-16, 25-12

Villa Zuccaro Schultze: Rania 8, Caruso 2, Diomede 12, Escher 10, Cassone 9, Bertiglia 10, Cosentino ( L ), Pietrangeli, Sozzi, Richiusa, Rapisarda, Grillo. All: Gagliardi
Sifi Kondor Catania: Vescovo 2, Bilardi 8, Tomaselli 7, Buiatti 1, Morfino 2, Bontorno 4, Foscari ( L ), Lo Re 2, Catania 2, Carmeci, De Luca, Davì, Anastasi. All: Licciardello
Arbitri: Angeloni e Martorino da Siracusa

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com