La Top Spin Messina è pronta a sfidare i Campioni d’Italia

tennistavoloTennistavolo

Si è aperta con una sconfitta all’esordio l’avventura della Top-Spin Messina nel massimo campionato. Un ko che ha lasciato l’amaro in bocca per il risultato finale soprattutto relativamente al primo incontro, con protagonista il cinese Chen Jia. Probabilmente ha giocato un brutto scherzo la tensione del primo match, ma di fronte si è presentata una squadra all’altezza che ha pienamente meritato la vittoria. La parola d’ordine è archiviare immediatamente la prima sconfitta e pensare al prossimo turno, tutt’altro che facile, in cui i peloritani dovranno affrontare i campioni d’Italia del Castel Goffredo, una compagine fortissima che da anni domina insieme a Carrara.

topspin

Venerdì 9 dicembre l’attesissima partita

Arriveranno in riva allo Stretto il numero 1 assoluto d’Italia Marco Rech, atleta che ai Campionati Assoluti ha conquistato ben 3 medaglie d’oro (singolo, doppio e doppio misto); il nuovo acquisto, il cinese Zhao, di cui si dice già un gran bene; Daniele Pinto, n.10 d’Italia, grande amico del nostro Antonino e suo compagno di doppio, atleta giovanissimo, ma molto forte; Luca Bressan, n.14 d’Italia e compagno di nazionale giovanile di Pinto e Amato.

Un incontro sulla carta proibitivo che non ridimensionerà certamente le aspirazioni in chiave salvezza della Top-Spin, ma da affrontare con l’approccio e la grinta giusti per giocarsi le proprie carte. Viste le premesse lo spettacolo è garantito e ci si aspetta il pubblico delle grandi occasioni, venerdì 9 dicembre, alle ore 19, presso il PalaRussello a Gravitelli, per sostenere il team messinese e rendere onore ai campioni italiani in carica. Vista l’importanza dell’evento sarà possibile seguire la partita anche in diretta streaming su Messinasportiva.it

Commenta su Facebook

commenti