La Siac ingaggia il portiere Melita e annuncia numerose conferme tra i giovani

Siac MessinaIl nuovo portiere della Siac Domenico Melita

Il mercato della Siac non si ferma. La società del presidente Marco Ravidà ingaggia un altro portiere. Oltre a Nicola D’Arrigo, mister Cento avrà a disposizione Domenico Melita, estremo difensore che vanta un grande senso della posizione tra i pali oltre ad una grande abilità con i piedi. Il classe ’93 è reduce da delle ottime stagioni tra C1 e C2 con l’Unione Comprensoriale e anche con Nike Club e Real Taormina in C2.

Siac Messina

I giovani della Siac Messina

Ecco le prime parole di Melita: “Uno dei motivi per cui ho scelto la Siac è mister Jonathan Cento e ciò che più mi piace di lui è la sua mentalità vincente. Mi aspetto un campionato equilibrato perché so che ci sono squadre toste che possono fare molto bene ma anche noi potremo dire la nostra. Sto conoscendo i miei nuovi compagni e mi sembra che stiamo costruendo un gruppo sano con molta voglia di fare. Dovremo sempre farci trovare pronti e preparati. Non vedo l’ora di iniziare il campionato”.

In casa Siac è però anche tempo di conferme. Continueranno ancora a vestire i colori biancoazzurri alcuni dei ragazzi cresciuti nel vivaio peloritano: Anthony Farinella, Claudio Esposito, Damiano Di Rosa, Luca Colavita, Gabriele Bruno e Emanuel Aricò.

Siac Messina

Il giovane Antonio Farinella della Siac Messina

Anthony Farinella, centrale classe 2000, è reduce da un torneo di Serie B in cui ha trovato tre volte la via della rete e anche un campionato di A2 in cui è andato a segno una volta. Claudio Esposito, veloce laterale classe 2001, vestirà la maglia della Siac per il settimo anno consecutivo. Damiano Di Rosa, pivot del 2001, ha tra le sue caratteristiche un’ottima resistenza e una grande protezione di palla. Quattro gol per lui nel campionato di Serie B nel 2019/20, oltre a una quindicina di reti con l’Under 19 nazionale. Luca Colavita (2001) con la sua diligenza tattica è pronto a mettersi al servizio della squadra. Gabriele Bruno, universale classe 2002, viene da una stagione che lo ha visto assoluto protagonista sia in prima squadra che nell’Under 19 nazionale, dove è stato capitano e trascinatore con ben 22 gol all’attivo. Emanuel Aricò, pivot classe 2003, ha siglato 22 gol in Under 19 nazionale e ben 8 in prima squadra in Serie B.

Autori

+ posts