La Siac a caccia del primo successo

Da sinistra Ravidà, Pagano, Passeri e La Torre
Da sinistra Ravidà, Pagano, Passeri e La Torre

Da sinistra Ravidà, Pagano, Passeri e La Torre

Ad una settimana dalla sconfitta contro il Mortellito, la SIAC Messina riparte dalla trasferta di Lipari. L’obiettivo resta invariato: centrare la prima vittoria in questo campionato. L’avversario è alla portata della squadra del tecnico Grasso, il quale dovrà fare a meno dello squalificato Zoccali, fermato per un turno dal giudice sportivo.

A presentare la trasferta è il fiducioso, direttore generale, Marco Ravidà: “Dalla partita odierna mi aspetto la reazione dei ragazzi. Bisogna riscattare la gara persa malamente con il Mortellito. Occorre scendere in campo con la giusta concentrazione e determinazione se si vogliono conquistare punti importanti per la salvezza. Nelle uscite precedenti non ho visto il giusto mordente. Dobbiamo essere noi a fare la partita, invece, di aspettare gli avversari. E’ necessario far capire sin da subito le nostre intenzioni. Oggi sfideremo una squadra alla nostra portata, quindi avremo un solo risultato a nostra disposizione: la vittoria”.

Con il Mortellito si è fatto un passo indietro rispetto alla gara con il Mascalucia (persa per 2-1), nella quale i ragazzi hanno mostrato il loro valore riuscendo a chiudere il primo tempo in vantaggio: “Dal punto di visto del gioco abbiamo vanificato quanto di buono fatto contro la squadra di Conti, senza dimenticare che ci siamo confrontati con compagini completamente diverse. Il Mascalucia è una squadra alla nostra portata a differenza del Mortellito che, invece, farà un campionato da protagonista. Ha individualità molto importanti e uomini di categorie superiori”.

SIAC ancora ferma a zero punti in classifica: “Stiamo pagando lo scotto di essere una matricola. Fino allo scorso anno calcavamo dei campi diversi così, come i ritmi di gioco erano sostanzialmente differenti. Siamo consapevoli che ci aspetta un campionato difficile, tutte le squadre venderanno cara la pelle per portare a casa punti preziosi”.

Il tecnico della SIAC, Massimo Grasso, ha convocato 11 calciatori in vista della gara Ludica Lipari – Asd SIAC Messina, in programma oggi pomeriggio presso il campo ““FREELAND CLUB” di Lipari (calcio d’inizio alle ore 15) e valevole per la terza giornata del girone C del campionato di serie C2. Arbitro della gara il sig. Ronal Mento di Barcellona Pozzo di Gotto.

Di seguito la lista dei convocati: Massimo De Leo, Roberto D’Emilio, Paolo D’Emilio, Giorgio Abate, Antonio Colavita, Daniele De Vincenzo, Fabio De Salvo, Valerio Antonio Miserendino, Massimo Grasso, Silvio Visconti, Daniele Crupi.

Commenta su Facebook

commenti