La Siac a caccia del primo successo

Da sinistra Ravidà, Pagano, Passeri e La Torre
Da sinistra Ravidà, Pagano, Passeri e La Torre

Da sinistra Ravidà, Pagano, Passeri e La Torre

Ad una settimana dalla sconfitta contro il Mortellito, la SIAC Messina riparte dalla trasferta di Lipari. L’obiettivo resta invariato: centrare la prima vittoria in questo campionato. L’avversario è alla portata della squadra del tecnico Grasso, il quale dovrà fare a meno dello squalificato Zoccali, fermato per un turno dal giudice sportivo.

A presentare la trasferta è il fiducioso, direttore generale, Marco Ravidà: “Dalla partita odierna mi aspetto la reazione dei ragazzi. Bisogna riscattare la gara persa malamente con il Mortellito. Occorre scendere in campo con la giusta concentrazione e determinazione se si vogliono conquistare punti importanti per la salvezza. Nelle uscite precedenti non ho visto il giusto mordente. Dobbiamo essere noi a fare la partita, invece, di aspettare gli avversari. E’ necessario far capire sin da subito le nostre intenzioni. Oggi sfideremo una squadra alla nostra portata, quindi avremo un solo risultato a nostra disposizione: la vittoria”.

Con il Mortellito si è fatto un passo indietro rispetto alla gara con il Mascalucia (persa per 2-1), nella quale i ragazzi hanno mostrato il loro valore riuscendo a chiudere il primo tempo in vantaggio: “Dal punto di visto del gioco abbiamo vanificato quanto di buono fatto contro la squadra di Conti, senza dimenticare che ci siamo confrontati con compagini completamente diverse. Il Mascalucia è una squadra alla nostra portata a differenza del Mortellito che, invece, farà un campionato da protagonista. Ha individualità molto importanti e uomini di categorie superiori”.

SIAC ancora ferma a zero punti in classifica: “Stiamo pagando lo scotto di essere una matricola. Fino allo scorso anno calcavamo dei campi diversi così, come i ritmi di gioco erano sostanzialmente differenti. Siamo consapevoli che ci aspetta un campionato difficile, tutte le squadre venderanno cara la pelle per portare a casa punti preziosi”.

Il tecnico della SIAC, Massimo Grasso, ha convocato 11 calciatori in vista della gara Ludica Lipari – Asd SIAC Messina, in programma oggi pomeriggio presso il campo ““FREELAND CLUB” di Lipari (calcio d’inizio alle ore 15) e valevole per la terza giornata del girone C del campionato di serie C2. Arbitro della gara il sig. Ronal Mento di Barcellona Pozzo di Gotto.

Di seguito la lista dei convocati: Massimo De Leo, Roberto D’Emilio, Paolo D’Emilio, Giorgio Abate, Antonio Colavita, Daniele De Vincenzo, Fabio De Salvo, Valerio Antonio Miserendino, Massimo Grasso, Silvio Visconti, Daniele Crupi.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com