La selezione siciliana dei 2002 si aggiudica la 12esima edizione del Trofeo del Mediterraneo

Sicilia Trofeo del Mediterraneo
Con una prestazione grintosa e corale, la Sicilia batte in finale la Basilicata e vince il Trofeo del Mediterraneo 2016. I ragazzi allenati da Federico Vallesi (vice Carlo Costa e Dirigente Accompagnatore Vincenzo Mollica) hanno ben figurato nel corso di tutta la manifestazione, reagendo anche a situazioni di svantaggio in doppia cifra e portando a casa con lucidità e compattezza il risultato.
Nella prima partita del girone, contro la Calabria, la Sicilia ha vinto per 78-35, poi con la Campania per 54-53 ed infine in finale con la Basilicata col risultato di 58-57.
“Sono molto contento del lavoro svolto dal gruppo – ha sottolineato coach Vallesi – che ha dimostrato netti miglioramenti nel giro di un anno, sia individualmente che come squadra. Nel corso del Trofeo li ho visti lottare su ogni pallone e fare una grande difesa. Una mentalità positiva e vincente di tutti e 12, compresi i quattro esordienti che non avevano mai partecipato ad una manifestazione di questo tipo indossando la maglia della Sicilia. Il risultato raggiunto da questi giovani atleti è frutto del lavoro quotidiano svolto con le rispettive società oltre che nei raduni federali realizzato nonostante evidenti difficoltà logistiche. Ringrazio gli atleti, le rispettive società ed il Comitato regionale per il supporto. Ovviamente il lavoro non finisce qua, ma questa vittoria è un nuovo punto di partenza in vista della prossima stagione”.
La selezione siciliana che ha vinto il Trofeo del Mediterraneo è composta da Salvatore Basciano, Edoardo Causapruno, Giorgio Dore, Davide Doria, Ruggero Elia, Francisco Gallo, Giorgio Lamia, Alessandro Nicosia, Federico Rapicavoli, Alberto Saccone, Davide Salvo, Luciano Tartamella.
The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti