La Savam Letojanni batte il Gabbiano Pozzallo e si rilancia in classifica

Esultanza atleti Savam LetojanniEsultanza atleti Savam Letojanni

La Savam Costruzioni Volley Letojanni è riuscita ad avere la meglio sul Gabbiano Hering Pozzallo di mister Prefetto per 3 a 1 sfatando una sorta di tabù: non aveva mai ottenuto finora affermazioni, sia in casa che fuori dalle mura amiche, contro formazioni appaiate su gradini più alti. C’è voluta una prestazione straordinaria in tutti i fondamentali, al massimo delle proprie forze, per spezzare l’incantesimo degli scontri diretti persi.

Fernando Centonze

Mister Fernando Centonze (Volley Letojanni)

Con i tre punti conquistati sul proprio terreno, capitan Maurizio Schifilliti e compagni agganciano il quarto posto in classifica, a quota 31 punti, avvicinandosi di parecchio alla zona play-off. Tutto a distanza di una settimana dal match che vedrà i ragazzi di Centonze di fronte alla capolista Conad  Lamezia. Una squadra che mira al salto di categoria e che all’andata si impose con un rotondo 3 a 0 proprio sugli jonici. Adesso però la Savam si gode il meritato successo, per una vittoria importante e che rimette in discussione la reale possibilità di partecipare agli spareggi per la serie A2.

Savam Costruzioni Letojanni-Gabbiano Hering Pozzallo 3-1
Set: 25-19, 25-21, 24-26, 25-18.
Savam Costruzioni Volley Letojanni: Schifilliti 3, Schipilliti 10, Ruggeri (l1), Nicosia (l2), Corso 14, Mazza 13, Princiotta 12, Degli Esposti 2, Pino 1, D’Andrea 3, Remo 12, Scollo 2. N.e. Mastronardo. All.: Centonze.
Gabbiano Hering Pozzallo: Muscarà 9, Fasanaro 7, Salerno 7, Prefetto 1, Amore 11, Di Salvo 10, Utro (l1), Canto (l2), Salonia 10, Puglisi 1, Alibrandi, Bocchieri. N.e. Battaglia. All.: Prefetto.
Arbitri: Pescatore e Salvati di Roma.

 

Commenta su Facebook

commenti