La Saracena Volley batte il Santo Stefano per 3-2

All Work Saracena VolleyAll Work Saracena Volley

L’All Work Saracena Volley conquista al tie break il match contro il Santo Stefano per 3-2 (20-25; 25-21; 23-25; 25-19; 15-13).

Saracena Volley

Mauro Silvestre, coach della Saracena Volley

L’incontro è risultato molto entusiasmante con le locali pronte a riscattare la sconfitta con il Messina Volley e le ospiti alla ricerca di conferme. Le ragazze di mister Mauro Silvestre vanno in svantaggio nel primo set per 3-6, ma riescono a pareggiare e addirittura portarsi avanti per 11-6. Pipitone e compagne non si arrendono e riequilibriano le sorti del parziale (14-14), per poi conquistare l’intero set. Il secondo set viaggia nel totale equilibrio fino al 16-15, quando le ragazze del presidente Luca Leone riescono ad inanellare i punti che gli consentono di raggiungere la parità (25-21). Terzo parziale simile al secondo però a campi invertiti con la compagine di mister Vicari che si porta in vantaggio (23-25). Mister Silvestre riesce a motivare i suoi che si aggiudicano il quarto set (25-19), costrigendo il Santo Stefano al tie break. Tie break che vede le locali trionfare per 15-13 e conquistare due punti preziosi. Il tabellino della gara: Saracena Volley – Santo Stefano 3 – 2 (20-25; 25-21; 23-25; 25-19; 15-13); Saracena Volley: Reitano, Agnello I., Magistro, Foraci Va., Merlo, Sergi, La Monica, Ferraccù, Caruso, Agnello N., Lisciandro, Foraci Ve. (l1), Taviano (l2). All. Mauro Silvestre; Santo Stefano: Atria, Brox, Giordano, Gomes, Pipitone, Prinzivalli, Proto, Todaro, Vaiana, Mercanti (l). All. Armando Vicari.

Commenta su Facebook

commenti