La Polisportiva Messina punta alla finale playoff di Promozione

I giocatori della Polisportiva Messina

La Polisportiva Messina è a caccia del prezioso “pass” per l’ultimo atto del campionato regionale di Promozione di pallanuoto maschile. Dopo aver vinto, alla “Cappuccini”, gara 1 della semifinale playoff contro l’Aqua Fit con il punteggio di 7-6, i ragazzi allenati da Nedeljko Rodic cercheranno di centrare, infatti, sabato il bis alla piscina “Francesco Scuderi” di Catania.

Un time out della Polisportiva Messina

Un time out della Polisportiva Messina

In caso di parità al termine dei quattro tempi si procederà direttamente con i tiri di rigore, che determineranno, così, il risultato. La partita prenderà il via alle ore 14.30 e sarà preceduta dall’altro incontro in calendario tra Aci Nuoto e Polisportiva Erea Ragusa; all’andata la favorita formazione iblea si è imposta per 12-8. Più equilibrata è stata la gara disputata nella città dello Stretto, che ha visto i peloritani cari al presidente Giuseppe Carmignani sprecare qualche occasione di troppo per chiudere anticipatamente i conti.

Ci ha pensato, comunque, l’esperto centroboa Maurizio Blandino a risolvere la situazione e piegare la coriacea resistenza degli avversari, realizzando il gol decisivo a 1’37” dalla sirena.  Oltre a Blandino, autore di una tripletta di pregevole fattura, sono andati a segno per la Polisportiva Gabriele Bruno, due volte a bersaglio, Cristiano Amato e Giuseppe Denaro, mentre Andrea e Giuseppe Carbone sono stati gli etnei più insidiosi con cinque marcature. Da segnalare, infine, gli ottimi interventi del portiere messinese Giuseppe Starrantino, che ha intercettato, proprio nella fase cruciale del match, anche un penalty.

Fase di gioco della gara 1 alla "Cappuccini"

Fase di gioco della gara 1 alla “Cappuccini”

TAB. POLISPORTIVA MESSINA-AQUA FIT CATANIA 7-6

POLISPORTIVA MESSINA: Starrantino, Cutullo, Libri, Amato 1, Gentile, Blandino 3, Bruno 2, Denaro 1, Currò, Mazzullo, Raffaele, Manganaro, Trischitta. All. Nedeljko Rodic.

AQUA FIT: Leotta, Valvo, Canova, Meli, Barbarossa, Imposa, A. Carbone 3, G. Carbone 2, Murabito 1, Longo, Tattaresu, De Angelis, Spampinato All. Fabio Longo.

ARBITRO: Cafiero di Messina.

PARZIALI: 2-3; 2-0; 1-2; 2-1.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti