La Pallavolo Messina va ko a Taranto

Virtus Potenza - Pallavolo Messina 3-0La Pallavolo Messina registra una sconfitta 3 a 0 (25-15; 25-12; 25-21) al PalaMazzolla di Taranto contro i rossoblu della Vibrotek Pulsano. «Abbiamo affrontato un avversario che punta evidentemente ad un obiettivo diverso dal nostro per questo campionato», così il coach Flavio Ferrara commenta a caldo il primo risultato del 2014. «La squadra ha manifestato qualche problematica nel corso dei tre set e l’avversario ne ha subito approfittato– continua il mister -. La mancanza di Federico Pagliara per questo incontro ha reso necessario un ripensamento della formazione e questo ha aggiunto ulteriori difficoltà, anche se i ragazzi hanno reagito molto bene».

I peloritani sono riusciti a tirar fuori il loro carattere soltanto nell’ultimo set. «Torno a Messina tranquillo, perché i nostri atleti hanno dimostrato di non farsi scoraggiare dal risultato in campo ed essere in grado di dare un’accelerata al gioco anche nei momenti più difficili. La Vibrotek, infatti, non ci ha regalato nulla nel corso del terzo tempo. Adesso il nostro obiettivo è quello di preparare al meglio gli scontri diretti che ci aspettano, anche sfruttando le opportunità date negli incontri contro le squadre di vertice», conclude l’allenatore Ferrara.

Vibrotek Volley: Matheus 13, Lo Re 8, Passaro 2, Magni 11, Maiorana 10, Barbone 17, Renna (L), Fornaro 1, Kouznetsov 1. All. Narracci

Pallavolo Messina: Scimone 2, Schipilliti 8, Pugliatti 5, Fasanaro 4, D’Andrea 4, Degli Esposti 2, Ruggeri (L), Princiotta 1. All. Ferrara

Arbitri: Rosario Vecchione e Enrico Autuori

 

 

Commenta su Facebook

commenti