La NP Messina apre la fase ad orologio in casa del lanciatissimo Green Palermo

Nuova Pallacanestro MessinaBarroca effettua una rimessa laterale (foto Marco Familiari)

Primo impegno della fase ad orologio per la Nuova Pallacanestro Messina che scenderà in campo sul parquet della capolista dell’altro girone, il Green Basket Palermo. La formazione biancoverde ha chiuso la prima fase con undici vittorie e una sola sconfitta in casa contro gli Svincolati Milazzo (altro avversario dei giallorossi nella fase ad orologio) ed è in striscia di otto vittorie consecutive.

Nuova Pallacanestro Messina

Perriere è tra i migliori realizzatori in casa NP Messina (foto Marco Familiari)

Il team guidato da coach Verderosa può disporre sotto le plance dell’ex Costa d’Orlando e Orlandina Caronna, che viaggia a 18 di punti di media, l’ex di turno Vucenovic (8,4) e il capitano Peppe Lombardo (13,6), all’ottava stagione con il Green. Altro elemento di peso è Buterlevicius, 11,3 punti a gara l’ala lituana classe 1989. Fra gli esterni sono 10 i punti ad uscita per la guardia campana Ronconi, in cabina di regia il veterano Di Marco (7,6), Bruno (5,5) e il giovane Moltrasio (6,4) si dividono i compiti.

Dal mercato è arrivata dal Cus Catania la guardia Elia. Completano il roster i giovani Audino, Genuardi e Maisano. Palla a due per Green Basket Palermo – Nuova Pallacanestro Messina domenica 13 febbraio alle ore 18:00 al PalaMangano di Palermo, arbitreranno l’incontro Daniele Barbagallo di Acireale (CT) e Federico Puglisi di Aci Catena (CT).