La Nebrodi Racing chiude un 2021 positivo con il podio al Rally di Sperlonga

Scuderia Nebrodi RacingLa Scuderia Nebrodi Racing sul podio di Sperlonga con Roberto Moroni e Gabriele Conti

Nonostante tutte le problematiche originate da una tutt’altro che rosea situazione sanitaria ma anche economica e sociale, per il direttivo della Scuderia Nebrodi Racing di Castell’Umberto, centro della provincia di Messina, il bilancio sportivo del 2021 è da considerarsi decisamente positivo.

Scuderia Nebrodi Racing

Alessio Merenda e Tindaro Papa della Nebrodi Racing in azione

Soddisfatti Fabrizio Costantino, Maurizio Scurria e Antonio Monastra: “Siamo riusciti a partecipare a numerosi appuntamenti, tra rally, slalom e salita, salendo sul podio in diverse gare e con circa 25 equipaggi impegnati nelle varie discipline automobilistiche. Tutti ci hanno regalato forti emozioni, grazie soprattutto alla passione e ai sacrifici che hanno contraddistinto i nostri piloti in ogni momento della stagione”. 

Forse i podi e i successi registrati nel 2021, a causa delle difficoltà nel partecipare e organizzare le gare, hanno un valore ancora maggiore. In tal senso, da sottolineare l’ottima partecipazione al 13° Rally di Sperlonga, ultima gara della stagione, dove la Nebrodi Racing ha conquistato un importantissimo podio, fondamentale per dare la voglia e la carica necessaria alla preparazione della stagione 2022.

Al volante c’era Roberto Moroni, affiancato dal navigatore Gabriele Conti, su una Renault Clio RS N3. Anche il partner della scuderia, la Drc Sport Management, ha celebrato un’annata positiva, augurandosi un 2022 ancora più soddisfacente.

The following two tabs change content below.