La Mia Basket vuole mettere pressione all’Amatori Messina

Il roster al completo della Mia Basket
Il roster al completo della Mia Basket

Il roster al completo della Mia Basket

La Mia Basket Messina sta intensificando la preparazione in palestra in vista del sesto impegno stagionale del campionato di serie C Regionale che la vedrà ospitare al Pala Tracuzzi  l’Amatori Messina (palla a due domenica alle ore 18; arbitri i sigg. Russo di Erice e Perrone di Mazara del Vallo). Per i ragazzi del presidente Salvatore Germenà si tratterà del quarto derby in questo avvio di stagione, che vede Casile e compagni ancora fermi a zero punti alla ricerca del primo successo. Nell’ultimo incontro sul campo della Virtus Trapani la squadra, affidata alle cure di coach Massimo Sigillo, pur non ottenendo la vittoria ha sicuramente dimostrato la propria crescita rispetto alle ultime uscite, giocando alla pari con la squadra di casa per tre quarti, pagando dazio solo nel primo periodo a livello di approccio al match.

Antonio Bonfiglio tornerà a disposizione del tecnico Sigillo

Antonio Bonfiglio tornerà a disposizione del tecnico Sigillo

Offensivamente non è bastato ai bianco blu il solito Roberto Bellomo in una serata da 28 punti, il play si trova al decimo posto della speciale classifica marcatori con 19 punti di media, oltre alla doppia cifra di Claudio Cordaro. Trapani è stata più cinica nei momenti decisivi della gara ed ha portato a casa una vittoria molto importante in ottica permanenza. L’attenzione del gruppo peloritano è adesso rivolta alla prossima sfida col team nero arancio del presidente – allenatore Mario Maggio. Sul parquet si ritroveranno di fronte due società che da anni sono il punto di riferimento del movimento cestistico cittadino, sodalizi che nel recente passato si sono sempre rispettati, dando vita più volte a collaborazioni, come dimostra ad esempio il prestito dalla società della zona Sud alla formazione nero arancio del play Giovanni Galletta nel campionato di DNC. Dopo otto anni consecutivi spesi proprio in quinta serie in estate l’Amatori per via degli ingenti consti di gestione ha deciso di auto retrocedersi nel massimo campionato regionale per valorizzare i giovani e dare spazio ai quattro senior superstiti. Nel quintetto di coach Maggio infatti si sottolineano le performance degli esperti Arrigo, Adorno, il capitano Centorrino e Restuccia. Completano il roster Valitri e tutti i giovani del vivaio tra cui si stanno mettendo in luce Mondello, Pistorino e Maggio. Novità di formazione si registrano in casa Mia Basket, infatti  dopo tre settimane di assenza tornerà in distinta il play Antonio Bonfiglio, autentico faro e leader del gioco del tecnico Sigillo. Una chiave tattica in più che potrà dare fiducia e vigore ai giovani peloritani chiamati a dare il massimo in questa intrigante stracittadina.

Un primo piano di Giancarlo Bartilotti

Un primo piano di Giancarlo Bartilotti

Nel frattempo chi sorride è certamente la formazione Under 19 della Mia che nel recupero della terza giornata ha superato in maniera rotonda l’Fp Sport col punteggio di 69-37. Partita sempre in pugno ai padroni di casa che così ottengono la terza vittoria consecutiva e possono prepararsi al meglio al prossimo impegno in calendario, in programma martedì 19 novembre al Pala Fantozzi in casa dell’Orlandina capolista del girone.

Di seguito i parziali e il tabellino dell’incontro:
Parziali: 17-10; 38-26; 56-31; 69-37
Mia: Bartilotti G. 11, Cordaro 6, Casile 17, Calarco 8, Schipani, Gulletta A. 18, Postorino 4, Cucinotta 2, Antonazzo 3, Marabello, Mazzullo, Morale. All: Sigillo

Autori

+ posts