La Curva Sud si mobilita: “Martedì tutti allo stadio per caricare la squadra”

Curva SudIl calore della Curva Sud, in era pre-Covid (foto Nino La Macchia)

La Curva Sud vuole dare la spinta decisiva all’Acr Messina in vista dei 180′ conclusivi di questo interminabile campionato. Martedì, alla vigilia della gara casalinga con il Marina di Ragusa, recupero della 33esima giornata, la tifoseria organizzata ha annunciato la sua massiccia presenza allo stadio per fare sentire il giusto sostegno alla squadra, chiamata a compiere l’ultimo passo per la promozione, rivolgendo l’appello a tutti i supporters.

Curva Sud

Mix di colori e calore in Curva Sud

Di seguito il comunicato della Curva Sud: “Una stagione incredibile che per mille vicissitudini sembra non volere finire mai, la distanza fisica dalla nostra squadra che mai come in questi casi può essere ago della bilancia per tutti gli sforzi sostenuti. Anni di bocconi amari che ci tornano in mente per tutte le umiliazioni che la nostra storia calcistica ha subito non possono non farci arrivare all’appuntamento con gli occhi pieni di rabbia per quello che dobbiamo andare a riprenderci.

È giunta l’ora di riconquistare quello che abbiamo perso. È giunta l’ora che chi scende in campo conosca la passione che questa curva ha nelle vene. È giunta l’ora di caricare i nostri calciatori per queste due battaglie finali che per scelte scellerate verranno giocate sotto un caldo infernale. Anche se la partita sarà a porte chiuse, anche se per scelta non saremo presenti in caso di accesso limitato, vogliamo dare la spinta decisiva per tornare a confrontarci con tutti i nostri storici rivali.

Curva Sud

Un bel colpo d’occhio offerto dalla Curva Sud (foto Nino Famà)

Chiediamo a tutti, giovani e meno giovani, di essere presenti martedì 29 per dare la spinta necessaria e definitiva ai nostri calciatori. La curva come cuore pulsante di questa città che purtroppo non ha potuto, durante tutto il campionato, accompagnare e sostenere, in casa e fuori, chi oggi ha l’onere e l’onore di farci tornare a vincere. Tutti presenti con i nostri vessilli fieri ed orgogliosi martedì ore 19 a San Filippo”.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva