La Cestistica Torrenovese ha chiesto di giocare al PalaMangano di Sant’Agata

PalaManganoPalamangano

Pubblichiamo di seguito la nota stampa in cui la società nebroidea chiede ufficialmente di giocare le partite interne a Sant’Agata di Militello:

La Cestistica Torrenovese Aquila Nebrodi dichiara di non avere mai pensato di vendere il titolo a qualsiasi Associazione, vicina o lontana. Fin dal 3 giugno, giorno successivo all’inattesa ma meravigliosa vittoria di Ferentino, abbiamo lavorato, a fianco dell’Amministrazione del Comune di Torrenova – che aveva dato la disponibilità per l’avvio dei lavori di adeguamento del PalaTorre – e di alcuni operatori locali, per creare le migliori condizioni finanziarie, societarie ed organizzative per disputare il primo storico campionato di Serie B al PalaTorre: tra scadenze federali ed innumerevoli incontri, questa è stata la linea comune.

Il non essere, poche settimane fa, riusciti a soddisfare alcuni, importanti prerequisiti ha fatto venir meno una serie di fondamentali presupposti: la situazione, così cambiata, ci ha portato a considerare l’ipotesi di trasferire l’attività. Abbiamo così, pochi giorni fa, chiesto ospitalità al Palasport Mangano di Sant’Agata Militello, dove giocheremo il prossimo campionato di Serie B. La trasformazione societaria, da ASD a Srl, è necessaria per disputare il prossimo campionato di Serie B Nazionale. Seguiranno informazioni e chiarimenti per i nostri tesserati, per i nostri tifosi per tutto quel che ne consegue. Le informazioni saranno fornite solo ed esclusivamente attraverso i nostri canali ufficiali.

Commenta su Facebook

commenti