La Casaramona Messina parte col piede giusto. Vittoria sul campo dell’Eirene Ragusa

Le peloritane provano a sfondare con la forza

Neanche il tempo di rifiatare che la fase ad orologio del campionato di serie B Femminile si apre benissimo per la Casaramona Messina. Peloritane corsare nel campo della Virtus Eirene Ragusa, battuta con il punteggio di 55 a 64 a distanza di una sola settimana dalla precedente affermazione avvenuta al PalaTracuzzi sempre ai danni del team ibleo.

La formazione ospite di Tonino Interdonato si è presentata al match con solo sette giocatrici a referto ma è riuscita nell’impresa di violare il palasport ragusano. Il risultato della partita è stato un remake dell’ultima gara giocata nella fase regolare del campionato. Neppure stavolta le giovani ragusane sono riuscite a spuntarla su Vento e compagne nonostante il ventello della pattese Stroscio.

La Casaramona cercherà il bis nella sfida interna contro la Stella Palermo mentre per Ragusa prossimo appuntamento, domenica prossima sul parquet della prima della classe CusUnime.

Gioa Casaramona Messina

Virtus Eirene RG- Casaramona ME 55-64

Parziali: 16-17; 34-33; 48-45; 55-64

Ragusa: Rizzica, Abela 3, Lucifora 2, Baglieri 15, Procopio (cap) 2, Chessari, Stroscio 20, Vernuccio, Caracciolo 6, Savatteri 2, Bongiorno 5. All. Kouznetsova

Casaramona Rescifina: Marchese, Arigò, Polizzi, Romeo, Cosenza, Spadaro, Vento. All. Interdonato

Commenta su Facebook

commenti