La capolista Joma Pallanuoto ospita la Waterpolo Catania

Pallanuoto Cus Unime JomaFrancesco Naccari in difesa

Torna a giocare alla cittadella sportiva universitaria il CUS Unime Joma che, sabato 7 maggio alle ore 15:00, affronterà la Waterpolo Catania. Torna tra le mura amiche la compagine cussina dopo l’esploit di sabato scorso, quando a domicilio ha superato con una partita perfetta la seconda forza del torneo, la Cesport di Napoli. La Joma, dunque, si presenta davanti ai propri tifosi con un bottino di ben cinque lunghezze di vantaggio sulla vice capolista, divario pesante che, a meno di imprevisti, potrà garantire alla formazione allenata da mister Naccari di chiudere al primo posto il torneo cadetto.
Vietato sbagliare, però; e vietato fare passi falsi in questi ultimi quattro turni di campionato, quando il CUS Unime si scontrerà con alcune formazioni che ancora sono invischiate nelle zone basse della classifica. Già la partita con la Waterpolo Catania non sarà un impegno da prendere sotto gamba. I catanesi, infatti, arrivano alla cittadella con una posizione di classifica per nulla tranquilla ed avranno, quindi, la necessità conquistare punti pesanti. I messinesi, dal canto loro, non vogliono rovinare l’ottimo ruolino di marcia con passi falsi che, comunque, non ne pregiudicherebbero il prosieguo di campionato.

Pallanuoto Cus Unime Joma

A tenere alta l’attenzione dei suoi ci pensa l’attaccante catanese Fabrizio Basile, uno dei punti fermi della Joma: “Stiamo facendo un campionato di altissimo livello. Attenzione, dunque, a non commettere errori di distrazione o a non subire cali di concentrazione. Stiamo lavorando duramente per affrontare al meglio il finale di stagione e da qui alla fine vogliamo continuare a non fare sconti a nessuno. La Waterpolo è una squadra che non molla mai; di conseguenza sarà sicuramente un altro bell’incontro, sia da giocare che da vedere”.
Appuntamento per tutti gli appassionati alle ore 14.45 presso la piscina della cittadella sportiva universitaria.

Commenta su Facebook

commenti