Juniores – La capolista Pistunina strapazza la Mediterranea a domicilio

la squadra Juniores del Pistunina, qualche settimana fa, in occasione del titolo di "campione d'inverno"
Salvatore Giacobbe, allenatore del Pistunina Juniores

Salvatore Giacobbe, allenatore del Pistunina Juniores

Prosegue senza intoppi il cammino del Pistunina nel campionato juniores. L’undici di mister Giacobbe travolge agevolmente a domicilio i pari età della Mediterranea Nizza (0-4) mantenendo la testa del campionato. Il Pistunina non è ancora tornato ai livelli dell’andata ma sembra comunque in crescita. In un pomeriggio coperto e gelido, l’undici nizzardo si presenta in formazione rimaneggiata mentre il Pistunina è quasi al completo.

I ragazzi del presidente Salvatore Velardo iniziano al piccolo trotto ,facendo girare palla ma senza affondare. Così fino al 20’ quando, tanto per cambiare, ci pensa il solito Ghartey a sbloccare il risultato con un preciso diagonale. I rossoneri ospiti imperversano sprecando diverse occasione per il raddoppio che arriva comunque al 40’ con Simone Foti, ottimamente servito da Pollina.

Mirko Angerame (Pistunina)

Mirko Angerame (Pistunina)

Anche nella ripresa il Pistunina non toglie il piede dall’acceleratore, e solo il portiere del Nizza Sentimenti evita che il punteggio assuma proporzioni vistose. L’estremo difensore locale nulla può, comunque, su due conclusioni ravvicinate di Michele Costantino al 56’ ed al 65’. Solo dopo il quarto gol i messinesi decidono di rallentare anche per evitare rischi di possibili infortuni. Migliori in campo sicuramente Cassalia e Angerame entrambi del Pistunina.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com